• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Play-off Champions League: le probabili formazioni di Bayer Leverkusen-Lazio

Play-off Champions League: le probabili formazioni di Bayer Leverkusen-Lazio

I biancocelesti ripartono dall'1-0 dell'andata firmato Keita


Lazio (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

26/08/2015 07:57

PLAY-OFF CHAMPIONS LEAGUE PROBABIL FORMAZIONI BAYER LEVERKUSEN LAZIO/ LEVERKUSEN (Germania) - La Lazio si gioca tutto in una notte: sul campo del Bayer Leverkusen, i biancocelesti cercano l'accesso alla fase a gironi di Champions League. Si riparte dall'1-0 firmato Keita, entrato in campo al posto dell'infortunato Klose. In Germania, Pioli dovrà fare a meno ancora una volta del tedesco, così come è costretto a rinunciare a Biglia e Djordjevic. Il tecnico biancoceleste sembra orientato a schierare la difesa a tre con Mauricio, Radu e de Vrij davanti a Berisha. Centrocampo folto con Basta e Lulic sulle corsie laterali, Parolo e Onazi al centro. Davanti, Keita di punta e Felipe Anderson e Candreva sulle ali. Solito 4-2-3-1 invece per Schidt con Kiessling a guidare l'attacco.

PROBABILI FORMAZIONI BAYER LEVERKUSEN-LAZIO

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno; Hilbert, Tah, Papadopoulos, Wendell; Kramer, Bender; Bellarabi, Calhanoglu, Mehmedi; Kiessling. All.: Schmidt.
In panchina: Kresic, Donati, Boenisch, Ryu, Ramalho, Kruse, Yurchenko. 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Toprak, Jedvaj, Son

Lazio (3-4-3): Berisha; Mauricio, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Onazi, Lulic; Candreva, Keita, Felipe Anderson. All.: Pioli.
In panchina: Marchetti, Hoedt, Gentiletti, Konko, Cataldi, Milinkovic-Savic, Kishna.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Biglia, Klose, Djordjevic




Commenta con Facebook