• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, da Tourè a Felipe Melo: i mancati acquisti fanno infuriare Mancini

Inter, da Tourè a Felipe Melo: i mancati acquisti fanno infuriare Mancini

I nerazzurri hanno falliti molti obiettivi, incluso Dybala: il tecnico non è sereno


Mancini (Getty Images)
Marco Di Federico

14/08/2015 09:57

CALCIOMERCATO INTER MANCINI THOHIR / MILANO - Quella che si è vista finora non è certo l'Inter che Thohir aveva in mente quando ha puntato su Roberto Mancini per il dopo Mazzarri. Fallito l'approdo in Europa nonostante gli acquisti di Brozovic, Podolski, Santon e Shaqiri a gennaio, per la prossima stagione il patron nerazzurro pretende il ritorno in Champions League. Ma le indicazioni arrivate finora non portano ottimismo.

L'Inter ha sistemato la difesa con Miranda e Murillo, ha blindato Handanovic in porta, ha strappato un prospetto come Kondogbia al Milan. Però... Agli acquisti fatti fanno da rovescio della medaglia tutti gli obiettivi che la società non è riuscita a centrare. Giocatori chiesti espressamente da Mancini. Dybala, Yaya Tourè ed ora Felipe Melo i casi più eclatanti. Ma si rischia anche di non prendere Perisic, per cui il Wolfsburg preme per la cessione a titolo definitivo mentre l'Inter spinge per il prestito con obbligo di riscatto. E manca ancora il terzino sinistro che rimpiazzi Nagatomo. Il sorriso molto tirato del 'Mancio' dopo il 'Trofeo Tim' fa capire che di serenità oggi ad Appiano Gentile ce n'è poca: il tecnico si aspetta almeno 3-4 acquisti di qualità, altrimenti il suo nuovo progetto all'Inter continuerà a fare acqua. E non durerà ancora a lungo.




Commenta con Facebook