• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Shaqiri rifiuta lo Schalke 04: vuole restare

Calciomercato Inter, Shaqiri rifiuta lo Schalke 04: vuole restare

Lo svizzero punta i piedi e cerca il riscatto in nerazzurro. Bloccato, per ora, l'affare Perisic


Xherdan Shaqiri (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

28/07/2015 14:27

CALCIOMERCATO INTER SHAQIRI SCHALKE 04 PERISIC BLOCCATO / MILANO - Xherdan Shaqiri non esce, Ivan Perisic non entra. Per ora. Tutto un gioco di incastri che, al momento, rallenta il calciomercato Inter. Che pure ha vissuto finalmente la fiammata Stevan Jovetic, arrivato ieri a Milano dove oggi ha sostenuto le visite mediche prima di firmare i contratti, ma non riesce a sbloccare la trattativa per l'esterno offensivo del Wolfsburg. L'intesa tra Perisic e l'Inter c'è già, manca quella con i 'Lupi' con gli ultimi dettagli che dovrebbero essere limati nell'incontro che andrà in scena a breve. Manca solo, come detto, la cessione eccellente: Shaqiri, appunto.

L'ex Bayern Monaco, sia per la cifra che porterebbe nelle casse nerazzurre che a livello tecnico, è il nome in cima alla lista dei sacrificabili per far spazio al croato. Ci pensa il Borussia Dortmund, ci aveva provato lo stesso Wolfsburg, ma la pista più praticabile rimane quella che porta allo Schalke 04, che ha già salutato Jefferson Farfan e potrebbe cedere anche Julian Draxler, in contatto con la Juventus. Lo Schalke ha presentato un'offerta da 14 milioni di euro all'Inter ed un ingaggio praticamente identico a quello attualmente percepito al giocatore. Troppo poco però per Shaqiri che continua a chiedere di più e, anzi, avrebbe già respinto al mittente la proposta. Lo riferisce 'sportmediaset.it', che spiega l'interista avrebbe declinato l'interesse della formazione tedesca spiegando di voler restare a Milano per giocarsi le sue carte e cercare il riscatto dopo i primi sei mesi un po' in ombra. La dirigenza del club di Gelsenkirchen tornerà alla carica nelle prossime ore, ma al momento, si legge, la posizione del talento ex Basilea apparirebbe chiara: restare all'Inter.

E l'Inter aspetta. La sensazione è che tutto si deciderà, in un senso o nell'altro, subito dopo il rientro della squadra dalla tournée in Cina.




Commenta con Facebook