• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Galliani a Madrid: ore decisive per Ancelotti

Calciomercato Milan, Galliani a Madrid: ore decisive per Ancelotti

I rossoneri premono per il ritorno in panchina del tecnico di Reggiolo


Adriano Galliani ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

25/05/2015 08:40

CALCIOMERCATO MILAN ANCELOTTI GALLIANI MADRID / MILANO - Tutto su Carlo Ancelotti. Resta il tecnico di Reggiolo il 'sogno' in panchina per il calciomercato Milan dopo la negativa parentesi di Filippo Inzaghi. Silvio Berlusconi e Adriano Galliani premono per il ritorno a Milanello di Ancelotti, con l'Ad rossonero che volerà nelle prossime ore a Madrid per convincere l'attuale (ancora per poco) allenatore del Real a sposare una nuova avventura con il 'Diavolo'.

In giornata - riporta 'La Gazzetta dello Sport' - dovrebbe consumarsi il decisivo vertice tra Galliani e Ancelotti, dopo che quest'ultimo risolverà il contratto che lo lega al Real Madrid grazie anche alla consulenza di Ernesto Bronzetti, intermediario vicino al tecnico ma anche alla società di Via Aldo Rossi. Galliani, già una settimana fa, aveva incontrato Ancelotti per un primo approccio sull'argomento, forte della volontà del presidente Berlusconi di riavere il tecnico alla guida dei rossoneri e aprire un nuovo ciclo che riporti in alto il Milan.

Galliani proporrà ad Ancelotti un contratto triennale, con ampie garanzie tecniche e di rafforzamento della rosa sul calciomercato, oltre ad uno staff tecnico di prim'ordine che in primo luogo avrà Christian Brocchi - attuale allenatore della Primavera - come ponte tra il settore giovanile e la prima squadra. Le perplessità di Ancelotti nell'accettare una parentesi 'bis' al Milan sarebbero ancora tante (potrebbe anche fermarsi e prendersi un anno 'sabbatico' alla Guardiola), ma Galliani si giocherà fino in fondo tutte le carte a sua disposizione per regalare ai tifosi rossoneri il ritorno tanto desiderato.




Commenta con Facebook