• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, non solo Cerci: idea Hernandez per l'attacco

Calciomercato Milan, non solo Cerci: idea Hernandez per l'attacco

I rossoneri potrebbero avviare i sondaggi per il messicano in occasione dell'amichevole con il Real Madrid a Dubai


Javier Hernandez (Getty Images)
Jonathan Terreni

27/12/2014 10:03

CALCIOMERCATO MILAN HERNANDEZ / MILANO - In attesa di battere i cugnini nerazzurri e definire la complicata trattativa per portare Alessio Cerci a Milano, sponda rossonera, il mercato Milan continua ruotare attorno all'attacco e ai possibili nomi-affare per la sessione di gennaio. In queste ore c'è un nuovo obiettivo che spunta in casa rossonera, un'occasione da cogliere nei prossimi giorni con il benestare dell'amico Carlo Ancelotti, avversario nell'amichevole di martedì prossimo a Dubai. Come riporta il 'Corriere dello Sport', viste le circostanze, i rossoneri potrebbero tentare i primi approcci per il 'Chicharito' Hernandez. L'attaccante messicano, seguito in estate anche da Inter e Juventus, sarebbe il rinforzo giusto per l'attacco di Inzaghi qualora dovesse partire Fernando Torres nell'operazione Cerci. La trattativa di calciomercato più calda di questi giorni.

Una prima punta di ruolo e con quelle caratteristiche non dispiacerebbe a 'SuperPippo' che potrebbe avere così un'opzione tattica in più nonostante il collaudato modulo con Menez prima punta abbia dato risultati positivi in questa prima parte di stagione. Esperienza internazionale e fiuto del gol non mancano al messicano, proprio le caratteristiche che piacciono al tecnico rossonero; inoltre ci sarebbe la voglia di tornare ad essere davvero protagonista perché nel Real Madrid le panchine iniziano ad essere tante e la concorrenza 'galactica' lascia poco spazio per il campo. I discorsi potrebbero approfondirsi nel caso di partenza di uno tra Pazzini e Niang, per i quali si attendono offerte allettanti soprattutto dall'estero. Per completare il puzzle però bisognerà sedersi ad un tavolo anche con il Manchester United, proprietario del cartellino che, in caso di cessione, vorrà monetizzare in più possibile sulla base di un prestito con riscatto a fine stagione. Il fatto che Hernandez non rientri più nei piani di van Gaal potrebbe essere comunque un discreto punto di partenza anche se per mettere in piedi la trattativa servirà più di una semplice amichevole natalizia negli Emirati.


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook