• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > Il 'Pagellão': Top 11, flop e uomini mercato della 24a giornata del Brasileirão

Il 'Pagellão': Top 11, flop e uomini mercato della 24a giornata del Brasileirão

Nuova panoramica sul campionato in corso, dominato dal Cruzeiro. Occhio alla difesa


Il Pagellão
Daniele Trecca (twitter @danieletrecca)

26/09/2014 17:30

PAGELLAO BRASILIE TOP 11 MERCATO/ ROMA - Turno infrasettimanale anche per il 'Brasileirao', arrivato alla 24a giornata di campionato. Dopo la sconfitta nel derby, il Cruzeiro ha subito rialzato la testa andando a vincere per 1-2 in casa del Coritiba ed ha allungato ulteriormente sul San Paolo, fermato sul 2-2 dal Flamengo e sceso al terzo posto in classifica a 9 punti di distacco dalla capolista. Ora la più diretta inseguitrice è l'Internacional de Porto Alegre che, vincendo per 3-0 contro il Criciuma, ha raggiunto il secondo posto a 44 punti. Per quanto concerne le zone basse della classifica, vittoria importantissima per il Palmeiras che ha battuto per 2-0 il Vitoria, sopravanzandolo in graduatoria di un punto e portandosi ad una sola lunghezza dalla zona salvezza.

UOMINI COPERTINA - Anche oggi abbiamo scelto un giocatore giovane ed uno un po' più esperto. I nostri uomini simbolo sono Eduardo Sasha, 22enne trequartista, e Diego Tardelli, bomber di razza 29enne. Il primo ha trascinato l'Internacional alla vittoria, segnando un gol e fornendo un prezioso assist a D'Alessandro, il secondo ha realizzato una doppietta decisiva nel 3-2 dell'Atletico Mineiro contro il Santos.

I MIGLIORI - Uomini copertina a parte, andiamo ora ad analizzare ruolo per ruolo gli altri migliori del turno. In porta dobbiamo segnalare nuovamente Grohe: settima partita consecutiva senza subire gol per l'estremo difensore del Gremio. Nonostante i 3 gol subiti contro l'Internacional, ci piace premiare Bruno del Criciuma, che ha compiuto degli interventi prodigiosi nel corso di tutta la partita, parando anche un rigore a Rafael Moura. In difesa, riscatto immediato per Lucio. E' stato l'ex Inter ad aprire le marcature contro il Vitoria, lanciando il Palmeiras verso la vittoria per 2-0. Tornato titolare dopo un periodo molto difficile, Bressan ha dato un grande contributo per mantenere inviolata la porta del Gremio, al pari dell'ex Roma Juan nell'Internacional. E sempre nell'Inter, merita una menzione particolare Fabricio, terzino sinistro di spinta che ha fornito l'assist per il gol dell'1-0 firmato da Aranguiz. Il cileno è stato uno dei migliori centrocampisti del 24esimo turno, che ha visto nuovamente protagonista l'ex obiettivo dell'Inter, Nilton. Prova solida in mediana e rigore conquistato nella vittoria del Cruzeiro sul campo del Coritiba. Nel 3-0 del Chapecoense contro l'Atletico-PR, dobbiamo evidenziare il nome di Bruno Silva, autore del gol che ha aperto le marcature. Everton Ribeiro è tornato quello dello scorso campionato e la sua rete è risultata decisiva per portare il Cruzeiro a più 8 sulla seconda in classifica. Da applaudire il golazo di Geuvanio, che non ha tuttavia impedito al Santos di uscire sconfitto per 3-2 dal campo dell'Atletico-MG.

LE DELUSIONI - Rogerio Ceni ha delle grosse responsabilità nel 2-2 del San Paolo contro il Flamengo. Nonostante abbia segnato l'ennesimo gol su rigore, il portiere ha anche collezionato una papera ed un rigore sbagliato nel corso del match. Prestazione deludente per Damiao e Robinho, al pari del loro compagno di squadra Cicinho, autore di un clamoroso autogol. Nel San Paolo, bocciati l'ex Roma Bastos (espulso) e Ganso, da rivedere anche Kakà. 

UOMINI MERCATO - Esterni bassi di qualità sono ormai da anni i più difficili da reperire nel mercato europeo. Il Torino ha saputo scommettere su Bruno Peres, ma anche altre squadre italiane sono pronte a seguire l'esempio granata. Tra gli uomini mercato, segnaliamo oggi un terzino destro e uno sinistro di spinta, che anche quest'anno si stanno confermando come i migliori in assoluto nel ruolo. Il primo è Marcos Rocha dell'Atletico-MG. In passato, il 25enne è stato monitorato dalla Roma, ma gli ultimi rumors parlano anche di sondaggi da parte di Siviglia e Marsiglia. Fabricio dell'Internacional è stato seguito da Napoli Udinese nelle ultime settimane.

TOP 11 (4-2-3-1): Grohe 7 (Gremio); Marcos Rocha 7 (Atletico-MG), Lucio 7.5 (Palmeiras), Bolivar 7 (Botafogo), Fabricio 7 (Internacional); Nilton 7 (Cruzeiro), Bruno Silva 7.5 (Chapecoense); Geuvanio 7 (Santos), Everton Ribeiro 7 (Cruzeiro), Eduardo Sasha 7.5 (Internacional); Diego Tardelli 8 (Atletio-MG). A disposizione: Bruno 7 (Criciuma), Bressan 6.5 (Gremio), Juan 6.5 (Internacional), Railan 7 (Bahia), Victor Luis 7 (Palmeiras), Aranguiz 7 (Internacional), Camilo 6.5 (Chapecoense), D'Alessandro 7 (Internacional), Guilherme 6.5 (Atletico-MG), Marcão 7 (Figueirense).  




Commenta con Facebook