• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Moratti voleva Lavezzi. Thohir studia il piano per gennaio

Calciomercato Inter, Moratti voleva Lavezzi. Thohir studia il piano per gennaio

L'ex presidente nerazzurro sognava di regalare il grande colpo ai tifosi. Più cauto il tycoon indonesiano


Ezequiel Lavezzi (Getty Images)
Jonathan Terreni

05/09/2014 11:03

CALCIOMERCATO INTER MORATTI LAVEZZI THOHIR / MILANO - Il calciomercato Inter si è chiuso senza il grande botto. In molti si sarebbero aspettati un colpo last minute di Erik Thohir, che dopo aver fatto un discreto mercato in termini di qualità prezzo ci ha pensato fino all'ultimo, poi ha deciso di non farsi prendere dall'euforia e mantenere la linea del programma di oculata rinascita nerazzurra. C'è chi però un grande nome, per rispondere anche all'arrivo di Torres al Milan, lo avrebbe fatto, soprattutto per i tifosi. Nessuno meglio di Massimo Moratti non si tira indietro quando c'è da mettere il cuore per l'Inter.

Come riporta infatti 'La Gazzetta dello Sport' l'ex presidente nerazzurro avrebbe fatto di tutto pur di portare il 'Pocho' Lavezzi a Milano, già suo pupillo e giocatore stimatissimo da Mazzarri. Avrebbe ceduto Guarin anche a costo di rimetterci qualche milione per poi rialzare l'offerta per l'argentino. Altri tempi però quando Moratti apriva il portafoglio e comprava. Adesso decide Thohir, adesso la strategia è diversa. Non che il tycoon indonesiano non tenga all'Inter, anzi. Le sue direttive però sono state chiare fin dall'inizio. Niente fretta, società sana e competitiva ai massimi livelli in tre-quattro anni. E i conti soprattutto devono quadrare. Quando tutti i tasselli saranno al loro posto allora si potrà pensare a forzare un pò anche la mano, perchè il neo presidente ha già dimostrato di far sul serio con l'acquisto di Hernanes, quando serviva davvero. 20 milioni senza remore per dimostrare che non ci sono solo parole.

Moratti e Thohir sono stati a cena insieme nei giorni post calciomercato per riallacciare i rapporti un pò arrugginiti negli ultimi tempi, fare il punto della situazione e concordare il ritorno a 'San Siro' assieme in occasione di Inter-Sassuolo alla ripresa. Insieme si studia l'assalto a Lavezzi per gennaio quando, se tutto andrà bene anche a livello di classifica, si potrà fare un unico ritocco, ma di grande qualità. I tifosi devono avere pazienza e lo sapevano già dal primo minuto. Ma se questo è il prezzo, ben venga. 




Commenta con Facebook