• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO - Real Madrid-Roma, Garcia: "Sono soddisfatto. Quest'anno priorità al campionato"

VIDEO - Real Madrid-Roma, Garcia: "Sono soddisfatto. Quest'anno priorità al campionato"

L'allenatore giallorosso ha parlato in conferenza stampa al termine dell'amichevole


Rudi Garcia (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

30/07/2014 08:15

VIDEO REAL MADRID ROMA GARCIA CONFERENZA STAMPA / DALLAS (Stati Uniti) - Al termine della partita di International Champions Cup vinta contro il Real Madrid, a Dallas, per 1-0 (rete di Francesco Totti al 58'), l'allenatore della Roma Rudi Garcia ha incontrato i giornalisti in sala stampa per fare il punto della situazione su tutte le recenti news Roma, dalla tournée negli Stati Uniti fino agli obiettivi per la stagione 2014/2015 passando dal recente colpo di calciomercato Juan Manuel Iturbe. GUARDA IL VIDEO!

LA PARTITA - "Nel primo tempo abbiamo sofferto, ma è anche normale. Il Real Madrid il 12 agosto deve giocare la Supercoppa europea contro il Siviglia ed hanno tanti grandi giocatori. Mi è piaciuta questa cosa di saper soffrire per avere poi la ricompensa nel secondo tempo. Abbiamo fatto delle belle cose anche sul piano offensivo. Abbiamo fatto un bel gol non solo con la conclusione del capitano, ma anche sulla fase di preparazione".

ANCELOTTI - "Con Carlo abbiamo parlato prima della partita, adesso posso parlare con lui italiano. E' un grande allenatore e una persona per bene, mi piace il suo modo di allenare".

LITE KEITA-PEPE - "Posso solo dire che quello che ha fatto Pepe non è un gesto da campione".

OBIETTIVI - "E' bello sognare nella vita, io penso che se una persona non sogna si annoia. Noi sogniamo tutti, anche io sogno, ma quest’anno in Champions League se superiamo il girone sarà una bella cosa. L’ho detto e lo ripeto per noi la priorità sarà il campionato, vogliamo finire il più alto possibile e sappiamo che avremo tante difficoltà. Avere una qualificazione per la Champions è importante".

ITURBE - "Si è impegnato molto questa sera, c’è molto lavoro da fare sia perchè è giovane sia perchè si deve inserire nella squadra. Dobbiamo lasciargli il tempo necessario per trovare la sua espressione migliore in questa squadra". 

 




Commenta con Facebook