• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Tevez: "Il mio futuro e' a Torino. Immobile? Non ce l'ho con lu

Calciomercato Juventus, Tevez: "Il mio futuro e' a Torino. Immobile? Non ce l'ho con lui"

Il fuoriclasse argentino ha parlato dei suoi primi mesi in bianconero


Carlos Tevez (Getty Images)
Matteo Zappalà (@mattzappa88)

22/02/2014 13:28

CALCIOMERCATO JUVENTUS TEVEZ DERBY TORINO IMMOBILE CONTE / TORINO - Intervistato da 'Sky Sport', l'attaccante della Juventus Carlos Tevez ha parlato dei suoi primi mesi in bianconero, in attesa del derby contro il Torino. Ecco le sue dichiarazioni.

FALLO DI IMMOBILE SU TWITTER - "Non ho postato la foto contro Immobile, ma per rispondere ai tifosi granata che si lamentavano del gol in fuorigioco. Ci sono persone che criticano sempre la Juventus per gli episodi a favore".

CONTE - "Mi piace perchè è un campione del calcio, vuole vincere sempre, on lascia niente al caso. Prepara le partite come nessuno, è un gran campione".

PRIMI GIORNI IN RITIRO - "E' vero nelle prime settimane di ritiro ho chiesto 'dov'è il pallone? Ho firmato tre anni per giocare a pallone', correvamo e basta".

EUROPA LEAGUE - "Sono contento che la squadra abbia vinto 2-0, poi se io segno oppure no non è importante. La Champions League se n'è andata, adesso dobbiamo pensare all'Europa League e a confermarci come Campioni d'Italia".

DERBY - "Il Torino è una squadra molto forte, sarà una partita difficile. Voglio ringraziare i tifosi per il loro sostegno sul campo".

NAZIONALE -
"La mia Nazionale in questo momento è la Juventus, sono determinato a fare bene con la maglia bianconera".

MAGLIA BIANCONERA - "La maglia della Juventus è storica, è stata vestita da grandi campioni. Non mi interessa vestire la maglia numero 10 o la 32, quello che conta è dare il massimo ogni partita".

FUTURO - "Sto bene a Torino, ringrazio tutti i tifosi e voglio restare qui. La Champions League? E' il sogno di tutti, speriamo di riuscire a vincerla".




Commenta con Facebook