Breaking News
© Getty Images

Palermo, De Zerbi avverte Zamparini: "Non mi faccio manovrare"

Presentazione per il nuovo allenatore rosanero

PALERMO DE ZERBI PRESENTAZIONE / PALERMO - Conferenza di presentazione per Roberto De Zerbi, nuovo allenatore del Palermo: "La Serie A è il top, non sarà facile: ma sono consapevole di avere il coraggio e le idee per fare bene". 

Questo l'esordio del tecnico ex Foggia che poi parla anche del rapporto di Zamparini: "Non mi importa del suo passato, con lui ho parlato in maniera chiara. Ho un carattere definitivo, non sono manovrabile ma questo non compromette nulla. A 37 anni se non vuoi ascoltare nessuno significa avere poca intelligenza ma questo non bisogna confederlo con il farsi manovrare".

OBIETTIVI - "Non ne abbiamo parlato con Zamparini, del resto non conosco la squadra. Devo dare un'identità: il gioco è importante, serve ad arrivare ai risultati. A me interessa come si sta in campo, il coraggio e la voglia di fare la partita, essere propositivi". 

DIAMANTI - "Abbiamo calciatori di qualità e dovremo farli rendere al massimo. Se Diamanti lo faccio giocare al meglio, ci guadagna lui e se ne avvantaggia il Palermo. Potrebbe giocare anche vicino alla porta, in campo può fare tutto e noi abbiamo diverse esterni d'attacco di qualità. Possiamo trovare un'alternativa al centravanti che tiene palla". 

B.D.S.

Serie A   Milan   Palermo
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Il tecnico rossonero così: "Non so se sarà l'ultimo Milan di Berlusconi"
Serie A   Palermo   Roma
Serie A, Palermo-Roma 0-3: tris giallorosso, Spalletti rialza la testa
Dzeko e compagni ritorna al successo dopo tre sconfitte di fila
Serie A   Palermo   Roma
Palermo-Roma, Spalletti: "Ora siamo nel fango. Juve-Milan? Vorrei fare l'arbitro"
Il tecnico giallorosso presenta la sfida ai rosanero dopo le delusioni con Napoli e Lione