Breaking News
© Getty Images

Verona, Toni: "Addio bellissimo, ma ci voleva una delusione per smettere. Higuain fantastico"

L'attaccante del Verona ha parlato del 'Pipita' ed ha fatto qualche passo indietro nella sua carriera

VERONA TONI HIGUAIN BAYERN MONACO SERIE A / MILANO - Luca Toni, ospite del programma Mediaset 'Tiki-Taka', ha parlato del finale della sua carriera, facendo anche qualche 'viaggio' nel passato: "Mi hanno messo nelle Leggende del Bayern ed avevo smesso da un giorno. L'addio a Verona è stato un momento davvero emozionante, bellissimo. Per smettere avevo bisogno di una delusione come la retrocessione e l'infortunio al ginocchio. L'impresa di Higuain è stata fantastica, considerando anche che non le ha giocate tutte, la squadra lo ha messo in condizione ma lui ha fatto il resto. Suarez? E' più forte il 'Pipita'.

"Quando le vivi non te ne rendi conto. Io alla sera rimasi da solo in camera, la finale mi stressò moltissimo e dovevo staccare. Poi ho festeggiato a casa mia. Ricordo che nello spogliatoio c'era praticamente birra ovunque".

O.P.

Mercato   Hellas Verona  
Verona, Toni annuncia l'addio al calcio: "Domenica ultima partita"
Verona, Toni annuncia l'addio al calcio: "Domenica ultima partita"
Il centravanti emiliano in conferenza stampa: "E' giusto smettere, sarà una giornata difficile"
Mercato   Napoli   Hellas Verona
Calciomercato Napoli, è rivoluzione: via anche Bigon
Calciomercato Napoli, è rivoluzione: via anche Bigon
Il direttore sportivo pare indirizzato al Verona
Mercato   Atalanta   Hellas Verona
Calciomercato Bari, Cassano: "Ritorno? La vedo dura". Spunta il Verona
Calciomercato Bari, Cassano: "Ritorno? La vedo dura". Spunta il Verona
'Fantantonio' ha parlato di una possibile seconda avventura con la maglia biancorossa