• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Fabio Andreotti su Lorenzo Insigne

Fabio Andreotti su Lorenzo Insigne

Il procuratore del fantasista 'azzurro', ha parlato in esclusiva a Calciomercato.it


Insigne (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

27/08/2013 13:15

CALCIOMERCATO NAPOLI ESCLUSIVO FABIO ANDREOTTI AGENTE INSIGNE / ROMA - Nella serata di ieri, Aurelio De Laurentiis ha annunciato attraverso il suo profilo 'Twitter' il prolungamento del contratto di Lorenzo Insigne col Napoli fino al 2018 a 700mila euro a stagione più bonus.

Abbiamo deciso di contattare Fabio Andreotti, procuratore del giocatore, per saperne di più. Queste le sue dichiarazioni rilasciate in esclusiva ai nostri microfoni: "L'atto concreto delle firme sul contratto avverrà a giorni, giusto il tempo della stesura dello stesso. Sicuramente, si chiuderà tutto entro la fine di questa settimana. Le cifre? Come detto dal presidente, si partirà da una cifra base di 700mila euro annui per poi, attraverso alcuni bonus assolutamente alla portata del ragazzo, arrivare a percepire un ingaggio certamente importante".

RAPPORTO CON BENITEZ - Insigne, assente per motivi fisici nella formazione titolare del Napoli per la gara d'esordio contro il Bologna, è uno dei pupilli dell'allenatore spagnolo. Lo conferma Fabio Andreotti in esclusiva a Calciomercato.it: "Il tecnico crede tantissimo in Lorenzo. Nella trequarti 'azzurra' ci sono tre maglie per cinque calciatori, una situazione assolutamente normale per una grande squadra. L'arrivo di Zapata? Non toglierà spazio al ragazzo, che è pronto a giocarsi le sue carte".

SOGNO MONDIALE - Infine, un pensiero alla maglia della Nazionale e al sogno Brasile 2014. "Siamo molto fiduciosi in ottica Mondiale", conclude Fabio Andreotti a Calciomercato.it. "Prandelli stima molto Lorenzo e l'ultima prestazione importante all'Olimpico contro l'Argentina ci fa ben sperare".

 




Commenta con Facebook