Breaking News
© Getty Images

Lazio, Parolo: "Gerrard il mio idolo. Lotito? E' onnisciente"

Il centrocampista biancoceleste: "A fine stagione vorrei superare quota cinque gol"

LAZIO PAROLO CANDREVA PIOLI GERRARD/ ROMA - Il centrocampista della Lazio Marco Parolo, è stato protagonista insieme ad Antonio Candreva di un'intervista doppia concessa al canale ufficiale del club biancoceleste. L'ex Parma si è raccontato, svelando chi era il suo idolo da bambino e parlando anche di Lotito e Pioli: "Se non fossi diventato calciatore, forse avrei fatto l'animatore turistico - ha spiegato Parolo ai microfoni di 'Lazio Style Channel' - il mio idolo da bambino era Steven Gerrard del Liverpool. Un aggettivo per descrivere Pioli? Preparato, mentre Lotito è onniscente. Vestire la maglia della Lazio è una bellissima sensazione e un grande onore, la Lazio è un club con una grande storia alle spalle. A fine stagione, mi riterei soddisfatto se dovessimo raggiungere i nostri obiettivi e se avrò segnato più di cinque gol".

S.F.

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Lazio  
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Il tecnico biancoceleste parla nel postpartita con i blucerchiati