• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Jovetic: "Mi cercano e mi vogliono, con Conte potrei crescere"

Calciomercato Juventus, Jovetic: "Mi cercano e mi vogliono, con Conte potrei crescere"

Il montenegrino esce allo scoperto e dichiara apertamente di voler lasciare Firenze


Stevan Jovetic (Getty Images)

09/06/2013 08:42

MERCATO JUVE JOVETIC - FIRENZE - Stevan Jovetic parla di addio alla Fiorentina e lo fa in maniera inequivocabile. L'intervista del montenegrino a 'La Gazzetta Sportiva' lascia poco spazio alle fantasie dei tifosi viola di vederlo nuovamente con la casacca gigliata, mentre accende le fantasie di quelli della Juventus: "Sono alla Fiorentina dal 2008, cinque stagioni intensissime. Sento davvero di aver dato tutto, di non avere altro da offrire e trasmettere agli altri. Sono giovane e ambizioso, è normale che possa sentire il bisogno di misurarmi altrove. Non credo ci sia nulla di male nel desiderarlo, e non faccio come altri che fanno casino dietro e poi non si espongono. Ho bisogno di stimoli altrove, ho bisogno di consacrarmi in un top club. Io so solo che il presidente, l’estate scorsa, nel ritiro di Moena, mi disse di restare un altro anno e che alla fine della stagione, cioè ora, sarei stato agevolato se avessi voluto andar via. Lo sono in parte. La valutazione dei trenta milioni non lo è. C’è già una clausola scritta che stabilisce che con trenta milioni possa liberarmi. Mi vengono incontro, semmai, quando non mi si pone limiti di scelta"

JUVENTUS - "Da un anno mi cercano, dicono che vogliono me, che nella loro lista vengo prima di Ibra, Tevez e Higuain. Chi non sarebbe lusingato? Io lo sono, e non credo sia un tradimento ammetterlo. Conte? Con uno come lui sento che potrei crescere ancora. La stima è reciproca".

ESTERO - " Valuto anche quello, la Premier è un campionato fantastico, così come la Liga, ho delle proposte, vediamo

 

 




Commenta con Facebook