Breaking News
© Getty Images

Milan-Fiorentina, Galliani: "Meglio non dire cosa penso del caso-Cuadrado"

L'Ad rossonero: "La norma va cambiata, basta decidere quando"

MILAN FIORENTINA GALLIANI CUADRADO/ ROMA - La vigilia di Milan-Fiorentina è stata caratterizzata dalle polverone sollevato dal caso-Cuadrado, esterno viola squalificato nonostante il fallo da rigore (non visto) subito nel turno infrasettimanale contro il Napoli. L'Amministratore rossonero Adriano Galliani ha preferito evitare di commentare la vicenda, dicendo comunque la sua sulla norma relativa alla prova tv.

CLIMA - "Forse è meglio non dire quello che penso del clima che ha accompagnato la vigilia della partita - ha dichiarato Galliani a 'Sky Sport' - Ho visto una grande enfatizzazione, sicuramente Cuadrado paga una norma che andrebbe cambiata. Se avessi saputo si potesse cambiare avrei fatto la stessa cosa con De Jong squalificato contro la Juventus. Sono d'accordo sul fatto che la norma vada cambiata, bisogna solo decidere quando".

AMBROSINI - "Non l'ho visto Ambrosini, sono contento che faccia bene con la maglia della Fiorentina, noi lì siamo coperti con De Jong e Montolivo. La storia di Ambrosini nel Milan non verrà mai cancellata, tutti i suoi anni da capitano e la Coppa dei Campioni vinta non può essere cancellata".

CRISI - "Noi stiamo facendo tanti gol ma ne stiamo subendo troppi, specialmente in trasferta e questa è una cosa alla quale non riesco a dare una spiegazione".

 

Mercato   Lazio   Milan
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Il centrocampista risponde alle domande dei tifosi sul suo futuro
Mercato   Milan   Atalanta
Calciomercato Milan, visite mediche per Kessie
Calciomercato Milan, visite mediche per Kessie
Dopo Musacchio i rossoneri pronti a chiudere un altro colpo: la settimana prossima l'ivoriano dovrebbe sbarcare a Milano
Mercato   Milan   Roma
Calciomercato Milan, sogno Nainggolan: la situazione
Calciomercato Milan, sogno Nainggolan: la situazione
Per il centrocampista belga della Roma bisogna battere una folta concorrenza