Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO ATALANTA-MANCHESTER CITY: Brilla Ilicic, Gabriel Jesus: che errore!
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO ATALANTA-MANCHESTER CITY: Brilla Ilicic, Gabriel Jesus: che errore!

Il colpo di testa di Pasalic risponde all'iniziale vantaggio di Sterling nella sfida di 'San Siro'

ATALANTA MANCHESTER CITY PAGELLE TABELLINO / Primo storico punto in Champions League per l'Atalanta, che riapre un piccolo spiraglio per il discorso qualificazione agli ottavi. Dopo un primo tempo in affanno e chiuso in svantaggio per la rete del solito Sterling, la squadra di Gasperini gioca un gran secondo tempo mettendo alle corde la corazzata Manchester City. Il colpo di testa vincente di Pasalic, sul perfetto cross di Gomez, è il giusto premio per la 'Dea'. Ilicic il migliore in campo insieme a Sterling, Bravo si fa espellere nel finale con Guardiola che resta senza portieri di ruolo (Ederson sostituito all'intervallo) e manda Walker tra i pali. I 'Citizens' nel finale della prima frazione hanno fallito il rigore del possibile 2-0 con Gabriel Jesus.

ATALANTA

Gollini 6,5 - Incolpevole sul destro di Sterling, risponde presente sulla velenosa conclusione di Gabriel Jesus.

Toloi 6 - Gabriel Jesus lo fa secco sul gol di Sterling. Rimedia nel secondo tempo.

Palomino 6,5 - Il migliore della retroguardia nerazzurra, malgrado un avvio difficile. Dopo l'intervallo non sbaglia un anticipo.

Djimsiti 6 - In apnea nella prima frazione, come del resto tutta la retroguardia di Gasperini. Decisamente meglio nella ripresa, dove sfiora il gol di testa.

Hateboer 6,5 - Parte lento, cresce in corso d'opera. Salva su Sterling, dopo l'intervallo è un treno sulla corsia di competenza.

de Roon 6,5 - Uno dei pochi a non crollare nel primo tempo, malgrado un'incertezza sulla rete di Sterling. Recupera e riparte, macinando chilometri. Perno fondamentale per lo scacchiere atalantino.

Freuler 6 - Soffre il talento in mezzo dei giocolieri di Guardiola. Ha grinta da vendere e risale strada facendo (84' Malinovskyi s.v.).

Castagne 6 - Mahrez è un brutto cliente, limita i danni. Meno timido nel secondo tempo (91' Muriel s.v.).

Pasalic 7 - Zuccata vincente sul perfetto assist di Gomez. I suoi inserimenti fanno male al City, prezioso anche in copertura.

Gomez 6,5 - Si accende nella ripresa dopo un primo tempo anonimo. Cross col contagiri per la testa di Pasalic nell'1-1 della 'Dea'.

Ilicic 7 - Maldestro in occasione del rigore in favore del City, ma fa ammattire la difesa degli inglesi non dando punti di riferimento. A suo agio da falso nueve, difficile strappargli il pallone dai piedi. Procura l'espulsione di Bravo.

Allenatore: Gasperini 7 - L'Atalanta reagisce alla grande dopo una prima frazione in balia del City. Ripresa di spessore e primo storico punto in Champions, anche se la qualificazione agli ottavi resta comunque assai complicata.

MANCHESTER CITY

Ederson 6 - Praticamente mai impegnato dall'attacco atalantino, gioca da libero aggiunto vista la qualità nel calciare.

Guardiola lo tira fuori all'intervallo (46' Bravo 5 - Stende Ilicic lanciato a rete: rosso inevitabile).

Cancelo 5,5 - Fuori posizione sul gol dell'1-1. Prudente in proiezione offensiva: lascia la ribalta a Mahrez sulla destra.

Fernandinho 5,5 - Gestisce senza patemi le operazioni nel primo tempo. Lascia un buco però ad inizio ripresa sul gol di Pasalic.

Otamendi 5 - Concede troppa libertà a Gomez per crossare sul pareggio dell'Atalanta. Soffre le serpentine di Ilicic.

Mendy 6 - Diligente sulla sinistra: quando può dà man forte allo scatenato Sterling.

de Bruyne 6,5 - Illumina 'San Siro' con i suoi tocchi felpati. Ha il radar nei piedi, a beneficio del tridente d'attacco.

Guendogan 6,5 - Geometrico e mai banale, calamita un'infinita di palloni. Unica macchia: perde il pallone che poi causa l'espulsione di Bravo su Ilicic.

Bernardo Silva 6,5 - Mancino felpato, avvia con una gran filtrante l'azione del gol di Sterling. Primo tempo da protagonista, meno lucido nella seconda parte.

Mahrez 6,5 - Incontenibile quando accelera. Piano piano la difesa di Gasperini gli prende le misure (87' Walker 6,5 - Da terzino va in porta dopo il rosso a Bravo. Se la cava sulla punizione di Malinovskyi).

Gabriel Jesus 5,5 - Parte fortissimo, servendo un assist al bacio per il vantaggio di Sterling. Fallisce calciando nel peggiore dei modi il rigore del possibile raddoppio (73' Aguero 5,5 - Pochi spunti degni della sua classe).

Sterling 7 - Implacabile in area avversaria, fa subito centro sul servizio di Gabriel Jesus. Ala dal talento purissimo, che trova la porta come un centravanti: già 14 reti in stagione per il nazionale inglese.

Allenatore: Guardiola 5,5 - Il Manchester City domina nel primo tempo, ma ha la colpa di non chiudere i conti. Squadra in affanno dopo l'intervallo e forse con la testa allo scontro diretto di Premier con il Liverpool. Troppo frettoloso nel togliere Ederson all'intervallo, considerando poi l'espulsione di Bravo e la necessità di mettere Walker tra i pali. Nervoso nel finale.

Arbitro: Kulbakov 5 - Il VAR lo salva negli episodi chiave. Si sono visti arbitraggi migliori...

TABELLINO

Atalanta-Manchester City 1-1
7' Sterling (M); 49' Pasalic

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler (84' Malinovskyi), Castagne (91' Muriel); Pasalic, Gomez; Ilicic. Allenatore: Gasperini
A disposizione: Sportiello, Kjaer, Masiello, Arana, Barrow

Manchester City (4-3-3): Ederson (46' Bravo); Cancelo, Fernandinho, Otamendi, Mendy; de Bruyne, Guendogan, Bernardo Silva; Mahrez (87' Walker), Gabriel Jesus (73' Aguero), Sterling. Allenatore: Guardiola
A disposizione: Stones, Angelino, Garcia, Doyle

Arbitro: Kulbakov (Bielorussia)
VAR: Turpin (Francia)
Ammoniti: Djimsiti (A), Toloi (A), Ilicic (A), Fernandinho (M), Castagne (A), Mendy (M), Bernardo Silva (M)
Espulsi: Bravo (M)
Note: 1' e 7' di recupero; spettatori: 32.147

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)