Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-FIORENTINA: Ilicic-Gomez decisivi, flop Ceccherini
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-FIORENTINA: Ilicic-Gomez decisivi, flop Ceccherini

I nerazzurri piegano la squadra di Montella e raggiungono la Lazio in finale di Coppa Italia. Decisivi il Papu e lo sloveno, errori di Ceccherini e Lafont

PAGELLE E TABELLINO ATALANTA FIORENTINA / La Fiorentina passa in vantaggio e illude con Muriel, che sfutta al meglio un prezioso filtrante di Chiesa. Poi la reazione dei padroni di casa, che macinano gioco con convinzione sino al rigore realizzato da Ilicic in virtù del fallo causato da Ceccherini su Gomez in area. Nella ripresa solo uno spavento per i padroni di casa con un tiro di Benassi respinto da Gollini, poi è completo show nerazzurro culminato col 2-1 firmato da Gomez con la grave complicità di Lafont. Atalanta in finale meritatamente. Ad attenderla la Lazio di Simone Inzaghi.

 

ATALANTA

Gollini 6,5 - Nega a Veretout il raddoppio che avrebbe tagliato le gambe agli orobici. Niente da fare a tu per tu con Muriel in occasione del vantaggio viola. Salva su Benassi ad inizio ripresa.

Masiello 5 - Colto in controtempo nella veloce azione che porta Muriel al gol su preciso filtrante di Chiesa. Nella ripresa però migliora.

Djimsiti 6 - Bene soprattutto nella prima frazione, quando si porta addirittura in avanti dando man forte ai compagni. Bene nel suo compito.

Palomino 5,5 - Un po' in confusione nella fiammata iniziale degli ospiti, passati in vantaggio con Muriel. Alla distanza però torna in palla.

Castagne 6,5 - Corre tantissimo, offrendo sempre la propria sovrapposizione nelle azioni offensive. Mette in mezzo qualche buon pallone tagliato.

Freuler 5,5 - In difficoltà nel mezzo sul piano fisico. Corre molto, ma non sempre riesce ad arpionare la sfera. Veretout lo supera troppo facilmente quando si invola al 10'. Dal 58' Pasalic 6,5 - Un suo sinistro al 63' impegna severamente Lafont.

de Roon 6 - Anche lui troppo molle quando Veretout si invola verso la porta di Gollini ad inizio gara. Riesce comunque a gestire il giro palla crescendo.

Gosens 6 - Maggiormente nel vivo del gioco nella ripresa, con avanzate più decise e premiate dai compagni. Dal 93' Pessina s.v.

Gomez 7 - Comincia in sordina, poi cresce soprattutto nella ripresa. Guadagna il calcio di rigore realizzato poi da Ilicic prima, raddoppia con la complicità di Lafont poi. Decisivo.

Ilicic 7 - Toglie le castagne dal fuoco realizzando il rigore del pareggio, inventa ed è spina nel fianco costante per la retroguardia viola. Almeno sino a quando ha benzina in corpo. Esce esausto e acciaccato. Dall'85' Mancini s.v.

Zapata 6 - Non segna, ma i suoi movimenti creano comunque problemi ai centrali viola. Fisicamente ha sempre la meglio, ma nel finale si divora il tris.

All. Gasperini 7,5 - In svantaggio, la sua Atalanta reagisce senza fare una piega nonostante i suoi urlacci che evidenziano l'errore iniziale su Muriel della difesa. Il gioco è sempre spumeggiante, avvolgente e concreto. Unico neo, il prolungato impiego di Ilicic quasi a metà servizio.

 

FIORENTINA

Lafont 5 - Regala il 2-1 a Gomez, non trattenendo la sfera centrale che finisce inesorabilmente in rete. L'errore è grave.

Milenkovic 6 - Fa il suo senza strafare, ma anche senza sbagliare.

Pezzella 6 - Lotta in mezzo facendo a sportellate e aiutando Milenkovic con Zapata.

Serata tutt'altro che facile, ma lui fa bene.

Ceccherini 5 - Ingenuo nell'irruenza dell'intervento con cui tampona Gomez in area. In difficoltà perenne soprattutto nel primo tempo con Ilicic dalle sue parti.

Biraghi 5 - Non avanza mai, rintanato per dare una mano a Ceccherini soprattutto con Ilicic. E la manovra ne risente.

Benassi 5,5 - Il più pericoloso dei suoi dopo Muriel e Chiesa, con una occasione ad inizio ripresa. A centrocampo però combina poco.  Dal 79' Simeone s.v.

Veretout 5 - Fallisce l'occasione del raddoppio al 10', ma la cavalcata a tutto campo che lo porta al tiro lo sfianca un po'. Alla lunga però rimane la sua occasione il vero rammarico della Fiorentina.

Gerson 5 - In mezzo al campo viene surclassato dai veloci portatori di palla nerazzurri. Rimane sempre schiacciato a sostegno della difesa, incapace di supportare la manovra offensiva. Dal 65' Dabo 5 - Non apporta migliorie il suo ingresso in campo.

Chiesa 6 - Filtrante da capogiro quello che propizia la rete di Muriel al 3', ma la difesa atalantina si fa cogliere impreparata. Poco dopo è pericoloso con una incursione culminata con un tiro di punta ed è un inizio fa ben sperare. Ma si spegne presto fino ad eclissarsi.

Muriel 6,5 - Freddissimo quando dopo appena tre minuti fa passare il pallone sotto le gambe di Gollini sfruttando al meglio l'assist di Chiesa. Abbastanza in palla nei primi minuti, ma poi i palloni giocabili non arrivano più e non può fare altro che spegnersi.

Mirallas 5 - Male sotto tutti gli aspetti. Non punta mai l'uomo, non crea, non tira. Lo fa solo una volta nella ripresa per la verità, da buona posizione. Guadagnando solo un corner fortunato. Nervoso. Dall'88' Edimilson Fernandes s.v.

All. Montella 5 - Un gol, quello di Muriel, che illude e basta. La Fiorentina si scioglie dopo il pareggio di Ilicic dal dischetto e non riesce più a reagire alla supremazia bergamasca cresciuta a dismisura nel prosieguo del match. E' mancato il carattere, e anche il coraggio.

 

Arbitro: Calvarese 6 - Partita delicata ma diretta bene. Giusto il rigore concesso all'Atalanta per l'atterramento in area di Gomez da parte di Giaccherini. Nel finale qualche cartellino che calma subito gli animi di una partita che comunque risulta corretta.

 

TABELLINO

Atalanta-Fiorentina 2-1

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Masiello, Djimsiti, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler (dal 58' Pasalic), Gosens (dal 93' Pessina); Gomez; Ilicic (dall'85' Mancini), Zapata. A disp.: Reca, Ibanez, Del Prato, Kulusevski, Colpani, Barrow, Piccoli, Rossi, Berisha. All.:Gasperini.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Benassi (dal 79' Simeone), Veretout, Gerson (dal 65' Dabo); Chiesa, Muriel, Mirallas (dall'88' Edimilson Fernandes). A disp.: Vitor Hugo, Laurini, Hancko, Norgaard, Beloko, Graiciar, Vlahovic, Ghidotti, Brancolini. All.: Montella.

Arbitro: Gianpaolo Calvarese (Sez. di Teramo)

Marcatori: 3' Muriel (F), 14' Ilicic (A) (rig.), 69' Gomez (A)

Ammoniti: 16' Ceccherini (F), 72' Pezzella (F), 73' Gosens (A), 80' Mirallas (F)

Espulsi:

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)