Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-INTER: ZANIOLO PROTAGONISTA, ROCCHI CHE ERRORE
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-INTER: ZANIOLO PROTAGONISTA, ROCCHI CHE ERRORE

Under realizza un gol capolavoro, Icardi lascia il segno a modo suo

PAGELLE TABELLINO ROMA INTER / Due giovani, Under e Zaniolo, sono le note più positive per Di Francesco nella sera in cui la sua quadra dà una buona dimostrazione di determinazione strappando un pareggio con l'Inter. Tra i nerazzurri brillano Icardi e D'Ambrosio, male l'arbitro Rocchi.

 

ROMA

Olsen 6,5 - Molto sicuro e attento, salva più volte il risultato. Incolpevole sui gol.

Santon 5,5 - Soffre Keita e Perisic. Perde un pallone sanguinosissimo, dal quale nasce l'angolo dell'1-2. Dal 69' Kluivert 5,5 - Prova a dare vivacità ma non lascia il segno.

Manolas 6 - In avvio è bravo in scivolata su Icardi. Non riesce a intervenire su Icardi.

Juan Jesus 5 - In colpevole ritardo su Keita nell'azione del gol del senegalese. Poi è protagonista di un errore di impostazione che poteva costare caro. Sul gol di Icardi è ancora in ritardo.

Kolarov 6 - Primo tempo con un paio di incertezze di troppo. Glaciale sul rigore.

Cristante 5,5 - Il suo apporto si vede soprattutto nella ripresa, ma gli errori in impostazione sono troppi.

Nzonzi 6 - Partenza lenta, poi fa valere il fisico.

Florenzi 6,5 - Il suo destro a botta sicura si stampa sul palo. Ce la mette tutta sulla sinistra, ma i risultati non sono eccelsi. Finisce da terzino destro in crescendo.

Zaniolo 6,5 - Sfiora un gol bellissimo con un gran sinistro da fuori con cui sfiora la traversa. Vivacissimo, si procurerebbe anche un rigore che solo Rocchi e il Var non vedono. Ancora una prova di grande personalità, probabilmente la Roma e l'Italia hanno trovato un nuovo grande talento. Dal 77' Perotti 5,5 - Dimostra di non essere ancora in condizione.

Ünder 7 - Nel primo tempo ci prova ma non ci riesce. Poi realizza un capolavoro con cui fa vedere tutto il suo talento: idea ed esecuzione da manuale. Dall'83' Pastore - Torna in campo dopo due mesi.

Schick 5 - Strepitoso il colpo di tacco con cui serve Florenzi nell'azione del palo del numero 24. Per il resto non pervenuto.

All. Di Francesco 6,5 - Costretto dall'emergenza continua a puntare sui giovani, e almeno un paio di loro (Zaniolo e Under) gli danno risposte importante.

Voleva una prova di determinazione e i suoi lo hanno accontentato.

 

INTER

Handanovic 6 - Attento su un tiro velenoso di Florenzi. Si fa sorprendere dal siluro di Under.

D'Ambrosio 6,5 - Splendidi alcuni cross, tra cui quello per il gol di Keita. Rischia tantissimo quando fa fallo da rigore su Zaniolo: Rocchi lo grazia.

de Vrij 6,5 - Attento su Schick, non gli concede nulla.

Skriniar 6 - Si disimpegna senza strafare.

Asamoah 5,5 - Spreca un ottimo contropiede crossando dove non ci sono compagni.

Borja Valero 5,5 - Cerca di cucire centrocampo e attacco: il ritmo è un po' troppo lento. Dall'81' Vecino sv.

Brozovic 5 - Gestisce la regia in collaborazione con Borja Velero: i risultati sono soddisfacenti. Ingenuo nell'azione del rigore.

Perisic 5,5 - Sfiora il gol con un bell'inserimento di testa. Poi si accende raramente. Dall'81' Lautaro Martinez sv.

Joao Mario 5,5 - Cerca di fluttuare tra le due linee ma trova pochi spazi.

Keita 6,5 - Gli arriva un pallone d'oro sulla testa ma tira addosso a Olsen. Poi è spietato nell'azione dello 0-1. Dal 62' Politano 5,5 - Non riesce a incidere.

Icardi 6,5 - Dopo una manciata di minuti gli capita un buon pallone ma il suo tiro è sballato. Poi da solo davanti ad Olsen non riesce a superare lo svedese. Poi è monumentale nella zuccata con cui riporta avanti l'Inter.

All. Spalletti 5,5 - Mischia le carte rinunciando a Politano, i risultati non gli danno pienamente ragione. Chiude facendosi espellere per proteste nel recupero.

 

Arbitro: Rocchi 5 - Sconcertante la scelta di non andare a rivedere l'intervento di D'Ambrosio su Zaniolo. Sul rigore dato alla Roma invece si fa aiutare e fa la scelta giusta.

 

TABELLINO

ROMA-INTER 2-2

ROMA: Olsen; Santon (69' Kluivert), Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Zaniolo (77' Perotti), Ünder (82' Pastore); Schick.
A disp.: Mirante, Fuzato, Marcano, Lu. Pellegrini,, Riccardi, Celar.
All. Di Francesco.

INTER: Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero (80' Vecino), Brozovic; Perisic (81' Lautaro Martinez), Joao Mario, Keita (62' Politano); Icardi.
A disp.: Padelli, Berni, Miranda, Ranocchia, Vrsaljko, Gagliardini, Candreva.
All. Spalletti.

Arbitro: Rocchi di Firenze.

Marcatori: 37' Keita (I), 51' Under (R), 66' Icardi (I), 74' rig. Kolarov (R)

Ammoniti: 48' Asamoah (I), 79' Kolarov (R)

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)