Breaking News
  • Juventus, Perin spiega: "Non potevo rifiutare, treni che non ripassano"
    © Getty Images

Juventus, Perin spiega: "Non potevo rifiutare, treni che non ripassano"

Il portiere racconta quando ha deciso di accettare la corte dei bianconeri

JUVENTUS PERIN / Le prime parole di Mattia Perin da calciatore della Juventus: dopo aver sostenuto in giornata le visite mediche, il portiere ha firmato un contratto di quattro anni con la società bianconera. Sul sito del club è stato anche pubblicato un video con le prime parole del neo estremo difensore della Juventus: "Ho tanto entusiasmo, arrivo in punta di piedi con la massima umiltà e tanto da imparare ma spero quest'anno di dare il mio contributo alla causa quando serve e di farmi trovare pronto.

C'è stato un forte interesse da parte della società quando mi ha contattato al telefono il mio agente non ho potuto che dire di sì. Questi sono treni che passano una volta nella vita e non potevo rifiutare la Juventus. Mi sento pronto, ho passato dei momenti difficili con gli infortuni che mi hanno consentito di crescere e trovare altri equilibri e mi hanno fatto diventare uomo. Arrivo alla Juventus all'età giusta".  Perin ha firmato con la Juventus fino al 2022: per lui il club bianconero verserà 12 milioni di euro al Genoa in tre anni più altre tre milioni di bonus. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)