Breaking News
  • Inter, che fine ha fatto... Kuzmanovic
© Getty Images

Inter, che fine ha fatto... Kuzmanovic

Nuovo appuntamento con la rubrica di Calciomercato.it sugli ex giocatori nerazzurri

INTER KUZMANOVIC / Torna su Calciomercato.it la rubrica 'Che fine ha fatto?', che ha come scopo quello di riportare all'attenzione dei tifosi interisti e non solo i giocatori che in passato hanno indossato la maglia nerazzurra finendo poi nel dimenticatoio. Le news Inter di oggi ci portano a parlare di Zdravko Kuzmanovic.

Inter, Kuzmanovic e il suo lontano parente

Il centrocampista svizzero con passaporto serbo approda all'Inter nel mercato di gennaio 2013 per circa 1 milione. I nerazzurri anticipano il suo arrivo di qualche mese rispetto alla scadenza del suo contratto con lo Stoccarda fissata al giugno dello stesso anno, senza però ottenere dei risultati concreti sul campo. Kuzmanovic infatti manifesta subito una condizione atletica precaria unita a qualche acciacco fisico, dimostrandosi il lontano parente del giocatore messosi in luce qualche anno prima alla Fiorentina.

Il suo rendimento cresce un po' sul finire di una stagione - sportivamente parlando - drammatica per l'Inter di Stramaccioni. Piena di record negativi, dalla seconda peggior difesa del campionato (57) al numero di sconfitte (16) fino al piazzamento finale: un nono posto che inevitabilmente il tecnico romano paga con l'esonero. Per scelte tecniche e problemi fisici il classe '87 salta metà della successiva, trovando un po' di spazio nella squadra allenata da Mazzarri tra dicembre e febbraio. In tutto colleziona 16 presenze compresa la Coppa Italia. Ha un mezzo rilancio con Mancini, subentrato all'esonerato Mazzarri nel novembre 2014 dopo il ko casalingo col Verona, tornando poi ai margini in primavera nuovamente e non solo per qualche fastidio fisico. A inizio estate l'Inter lo cede al Basilea, club in cui si mise in mostra da giovane, per circa 2 milioni di euro. In Svizzera non incide e così a gennaio torna in Serie A per indossare la maglia dell'Udinese. Poco esaltante anche l'esperienza nel club di Pozzo, che decide di non riscattare il suo cartellino. Kuzmanovic è in prestito al Malaga dal 2016.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)