Breaking News
  • Calciomercato Serie A, occhi su Nestorovski in Italia-Macedonia
© Getty Images

Calciomercato Serie A, occhi su Nestorovski in Italia-Macedonia

Fiorentina, Torino, Udinese, Atalanta, Sassuolo, Lazio: riflettori puntati sul macedone

CALCIOMERCATO SERIE A NESTOROVSKI / Oggi, venerdì 6 ottobre 2017, allo Stadio Olimpico di Torino, si disputa la gara di qualificazione ai Mondiali 2018 tra l'Italia di Giampiero Ventura e la Macedonia. Le attenzioni degli appassionati di calcio italiani sono rivolte al risultato, a cui è legato il destino azzurro nel cammino verso la Russia. Gli occhi di diversi operatori di calciomercato Serie A, però, saranno puntati su un calciatore in particolare: Ilija Nestorovski, attaccante e capitano del Palermo, in scadenza di contratto nel 2019 e valutato circa 10 milioni di euro.

Il talento macedone classe 1990 è stato in odor d'addio anche nella sessione estiva di calciomercato, ma Zamparini ha bloccato ogni ipotesi di partenza, iniziando anche a mettere in piedi la trattativa per il rinnovo del contratto.

Calciomercato Serie A, dal Sassuolo alla Lazio: occhi su Nestorovski

Già in estate, come detto, sono stati diversi i club che hanno bussato alla porta del Palermo per Nestorovski: la Fiorentina ci ha pensato prima di mettere le mani sul 'Cholito' Simeone, così come l'Udinese e, soprattutto, il Torino hanno provato a sondare il terreno in casa rosanero. I problemi in fase realizzativa dell'Udinese e le incognite sul futuro del 'Gallo' Belotti fanno sì che l'attaccante macedone resti nel radar dei due club in ottica futura. Ma non solo...

In passato, il nome di Ilija Nestorovski è stato accostato anche ad Atalanta, Sassuolo e Lazio: a Bergamo, Gasperini sta faticando a trovare un centravanti titolare tra Petagna e Cornelius e, allo stesso modo, Bucchi è dovuto ricorrere all'usato 'sicuro' Matri nelle ultime partite. Capitolo a parte per la Lazio, che ha trovato in Ciro Immobile il suo bomber: l'attaccante partenopeo sta facendo talmente bene che, in estate, è prevedibile un assalto dalle big d'Italia e d'Europa. In caso di offerta shock e partenza di Immobile, potrebbe proprio essere Nestorovski a raccoglierne l'eredità nella Capitale.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)