Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-BENEVENTO: Mertens affamato!
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-BENEVENTO: Mertens affamato!

Grazie anche ai gol di Insigne, Callejon e Allan, gli azzurri riscattano la brutta prova in Champions League

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI BENEVENTO PROMOSSI E BOCCIATI / Vincono e convincono gli azzurri di mister Sarri che, contro i giallorossi di Baroni, si dimostrano ancora una volta superiori. Nel Napoli grande gara di Insigne, Mertens e Ghoulam. Al Benevento non basta un buon Coda per impensierire la difesa partenopea.

 

NAPOLI

Reina 6 – Dopo la stancante partita di Champions, passa un pomeriggio tranquillo.

Hysaj 6,5 – Molto attento nel non lasciare spazio a Lazaar per i contropiedi.

Albiol 6,5 – Gestisce senza troppi problemi Coda, concedendogli solo qualche tiro dalla distanza.

Koulibaly 6,5 – Bravo nel gioco aereo e nel giocare d'anticipo, bene in fase d'impostazione.

Ghoulam 7– Da un due suoi pregevoli assist arrivano i gol di Insigne e Callejon. Con le sue sovrapposizioni è una spina nel fianco del Benevento.

Allan 7 – Approfitta di una respinta corta di Belec per segnare al 3' il sesto gol in Serie A. Ottimi i tempi d'inserimento. Dal 75' Rog – s.v.

Jorginho 6,5 - Funge da schermo davanti la difesa. I suoi lanci, così come le sue verticalizzazioni per le punte, sono sempre molto precisi.

Hamsik  6,5 – I suoi tagli centrali liberano spesso Insigne che così può andare al tiro. In ripresa rispetto alle ultime uscite.

Callejon 7 – Grazie ad un pregevole assist di Ghoulam, segna il 49esimo gol il Serie A al 32'. Con i suoi tagli tiene in apprensione la difesa del Benevento. Dal 65' Ounas 6,5 – Con la sua rapidità, mette scompiglio nella difesa giallorossa. Si procura il rigore del 6-0. 

Mertens 8 – Al 27' segna il suo undicesimo gol nelle ultime undici gare in Serie A. Trasforma due calci di rigore, mettendo così a segno una tripletta.

Insigne 7,5  – Al 14' su assist di Ghoulam, segna il suo 41esimo gol in Serie A. Da un suo assist, arriva il gol di Mertens. Dal 54' Giaccherini 6,5 – Bravo nel conquistare il calcio di rigore al 64'. Buoni i suoi movimenti senza palla.

All. Sarri 7 – Il suo Napoli parte subito forte per dimenticare la gara infrasettimanale: missione riuscita nei migliori dei modi, vincendo nettamente contro il Benevento. 

 

BENEVENTO

Belec 5 – Da una sua respinta corta, arriva il gol di Allan. Troppo timido nelle uscite alte.

Venuti 5 – Stringe troppo la sua posizione per  paura di Ghoulam e Insigne ma non riesce lo stesso a fermarli.

Lucioni 4,5 – Gli inserimenti di Hamsik ed i movimenti di Insigne lo fanno ammattire. Sbaglia la posizione in occasione del gol di Callejon.

Antei 5 – In occasione del gol di Insigne sbaglia nella marcatura consentendo all'attaccante partenopeo di girarsi liberamente. Dal 35' Letizia 5,5 – Prova a fare qualcosa di più in fase difensiva, ma anche lui perde spesso la posizione.

Di Chiara 5 – Non riesce mai a leggere gli inserimenti di Allan ed i tagli di Callejon, lasciando entrambi troppo liberi di andare al tiro.

Lazaar 5,5 – L'ex Palermo prova a sfondare sulla sinistra ma non ci riesce quasi mai.

Viola 5 – Alla sua prima da titolare, non riesce a liberarsi dal pressing azzurro, sbagliando molti passaggi.

Chibsah 5 – Molto utile in fase di non possesso palla, aiuta spesso i difensori centrali. Commette un fallo inutile su Giaccherini al 64', concedendo al Napoli un calcio di rigore.

Lombardi 5 – Prova un paio di folate offensive ma viene subito fermato. Impreciso nei cross. Dal 77' Parigini – s.v.

Armenteros 5 - Alla prima in Serie A, non riesce ad incidere sulla gara, anche perché viene servito poco e male. Dal 54' Cataldi 5,5 -  Non incide, ma il risultato era ormai già delineato. 

Coda 6 – Prova da solo ad impensierire il Napoli con qualche tiro da fuori area. Cerca di proteggere palla per far salire la squadra ma è troppo solo.

All. Baroni 5 – Il suo Benevento non ha ancora compreso come giocare in Serie A, dimostrando grande fragilità difensiva.

 

 

Arbitro: Irrati 6 – Discreta prestazione di gara del direttore della sezione di Pistoia, prediligendo il dialogo con i giocatori anziché le ammonizioni. Giusto concedere il calcio di rigore per il Napoli al 65’' per fallo i Chibsah su Giaccherini. Dubbi sul secondo penalty fischiato per fallo su Ounas. 

 

 

TABELLINO

NAPOLI-BENEVENTO 6-0

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan (75’ Rog), Jorginho, Hamsik, Callejon (65’ Ounas), Mertens, Insigne (57’ Giaccherini). A disposizione: Rafael, Sepe, Mario Rui, Chiriches, Maksimovic, Maggio, Diawara, Zielinski, Milik. All. Sarri

Benevento (4-4-2): Belec, Venuti, Lucioni, Antei (35’ Letizia), Di Chiara, Lazaar, Viola, Chibsah, Lombardi (77’ Parigini), Armenteros (54’ Cataldi), Coda. A disposizione: Brignoli, Del Pinto, Djimsiti, Gyamfi, Memushaj, Puscas, D'Alessandro. All. Baroni

MARCATORI: 3’ Allan (N), 15’ Insigne (N), 27’, 65’ e 91’ (rig.) Mertens (N), 32’ Callejon (N)

ARBITRO: Irrati Massimiliano (Sez. di Pistoia)

AMMONITI: 37’ Letizia (B)

ESPULSI: -

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)