Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Handanovic: "Insoddisfatto dei miei anni in nerazzurro. Il prossimo anno..."

Il portiere nerazzurro ha parlato di passato, presente e futuro

CALCIOMERCATO INTER INTERVISTA SAMIR HANDANOVIC SUL CORRIERE DELLO SPORT / MILANO - L'edizione odierna del 'Corriere dello Sport' propone una lunga intervista al portiere dell'Inter Samir Handanovic.
Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti sul suo futuro in chiave calciomercato Inter e non solo.

BILANCIO INTER - "Le prime quattro stagioni non sono andate come pensavo e non sono soddisfatto.
Ero in una grande squadra come l'Inter, pensavo di vincere e non ci sono riuscito.
E' dipeso da una serie di fattori: due cambi di proprietà, molti giocatori arrivati o partiti, una generazione di campioni che ha smesso, allenatori sostituiti...
Io non credo ai miracoli della notte: servono anni per costruire fondamenta vincenti.
E' importante avere la mentalità giusta e lavorare duro".

CHAMPIONS LEAGUE - "Pensavo di giocarla con l'Inter, ma resta un mio obiettivo.
Europa League? Anche con la lista ridotta a 21 calciatori, partiremo per vincere".

STAGIONE 2015/2016 - "A Dicembre non abbiamo capito dove eravamo e cosa avevamo fatto.
In due mesi abbiamo buttato via tutto.
Abbiamo sbagliato partite che non dovevamo sbagliare.
Per rendimento, è stata la mia miglior stagione".

FUTURO - "Se giocherò nell'Inter nella stagione 2016/2017? Penso di sì, ma sapete come funziona il calciomercato.
Non mi piace far promesse".

SCUDETTO - "La Juventus è più forte rispetto a 12 mesi fa.
L'Inter deve sempre puntare al massimo, ma bisogna vedere come finirà il mercato.
Banega, Erkin e Ansaldi sono bravi ma i giocatori si valutano all'interno di una squadra.
Diamo loro tempo.
Terzo posto? Non firmo, nel calcio non si sa  mai".

MANCINI - "Con noi è sereno come sempre".

PASSAGGIO DI PROPRIETA' - L'ho vissuto normalmente.
I calciatori devono pensare ad allenarsi e giocare, non a chi sta sopra di loro.
Io per mentalità do sempre il massimo in campo.
Il mondo è diventato globale ed il calcio si sta adeguando".

 

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Inter  
    Inter, Wanda Nara: "Icardi sogna il 'triplete'. La clausola..."
    Inter, Wanda Nara: "Icardi sogna il 'triplete'. La clausola..."
    La procuratrice argentina ha parlato del futuro del bomber nerazzurro
    Notizie   Inter   Genoa
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Il tecnico nerazzurro soddisfatto ma anche critico sulla sua squadra
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Notizie   Inter  
    Inter-Genoa, Spalletti: "Voglio lasciare una traccia"
    Inter-Genoa, Spalletti: "Voglio lasciare una traccia"
    Le dichiarazioni della vigilia del tecnico nerazzurro
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi