Breaking News
© Getty Images

Torino, retroscena Mahrez: fu vicino ai granata

Il 'Toro' seguì l'attaccante algerino prima che finisse al Leicester

CALCIOMERCATO TORINO MAHREZ LEICESTER / TORINO - Ora il Torino si mangia le mani. 'TuttoSport' rivela un retroscena di calciomercato: i granata seguirono Riyad Mahrez nel 2014 prima che l'attaccante algerino finisse al Leicester dove adesso sta stupendo tutti in Premier League con la squadra di Claudio Ranieri. Anche il Marsiglia era sulle sue tracce ma poi la spuntarono i 'Foxes'.

J.T.

Mercato   Torino   Francia
Torino, Belotti al Psg per 'bloccare' Verratti
Torino, Belotti al Psg per 'bloccare' Verratti
L'attaccante sarebbe l'arma usata dal club parigino per convincere il regista a restare
Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, caso Belotti: rifiutati 70 milioni
Calciomercato Milan, caso Belotti: rifiutati 70 milioni
Cairo continua a chiedere la clausola da 100 milioni e non accetta contropartite
Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, Petrachi: "Belotti? Devono pagarlo bene"
Calciomercato Milan, Petrachi: "Belotti? Devono pagarlo bene"
Il Ds del Torino: "Nessuna offerta dei rossoneri. Con Mirabelli potrei parlare di altri giocatori"
Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, 80 milioni per Belotti: la strategia rossonera
Calciomercato Milan, 80 milioni per Belotti: la strategia rossonera
Soldi più una contropartita per convincere Cairo, che resta della sua idea
Mercato   Juventus   Torino
Calciomercato Juventus, Allegri chiede un giocatore del Torino
Calciomercato Juventus, Allegri chiede un giocatore del Torino
Il tecnico bianconero sarebbe un grande estimatore del mediano ghanese Acquah che piace anche al Newcastle
Mercato   Inter   Torino
Calciomercato Inter, proposta shock per Belotti
Calciomercato Inter, proposta shock per Belotti
I nerazzurri hanno offerto 70 milioni di euro più una tripla contropartita
Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, ecco l'offerta per Belotti
Calciomercato Milan, ecco l'offerta per Belotti
Il club rossonero mette sul piatto 60 milioni più calciatori