Breaking News
  • Real Madrid, Ancelotti: "Sono tranquillo, rivoglio la Champions. Scudetto? Attenti alle milanesi"
© Getty Images

Real Madrid, Ancelotti: "Sono tranquillo, rivoglio la Champions. Scudetto? Attenti alle milanesi"

Il tecnico italiano non é preoccupato: "Anche l'anno scorso era iniziata più o meno così, poi sappiamo tutti come è finita"

REAL ANCELOTTI RONALDO DECIMA LIGA PEREZ / MADRID (Spagna) - Due sconfitte in tre partite di Liga, più la Supercoppa spagnola persa contro l'Atletico Madrid, non era certo quello che Carlo Ancelotti avrebbe immaginato per il suo ritorno in panchina dopo la 'Decima'.
Fino ad ora, però, l'esperimento del fuori Xabi Alonso e Di Maria, dentro Kroos e James Rodriguez non sta funzionando, ma Ancelotti non si scompone.
"A parte i risultati non c'è nessun problema.
La società è tranquilla ed io so che usciremo da questa situazione.
- le parole del tecnico del Real Madrid al 'Corriere dello Sport' - In questo momento facciamo un po' di fatica a difendere, ma ci riprenderemo presto.
Anche l'anno scorso era iniziata più o meno così, poi sappiamo tutti come è finita.
Bale, Ronaldo, Benzema e James posso giocare insieme senza creare scompensi, semplicemente il colombiano ci mette più tempo ad entrare in forma rispetto agli altri tre".

SERIE A - "Juventus e Roma hanno qualcosa in più.
I bianconeri hanno speso bene, a cominciare da Morata, ed anche i giallorossi hanno azzeccato gli acquisti giusti.
La Fiorentina ed il Napoli restano però avversari non facili.
E le milanesi non faranno le comparse come nelle ultime stagioni.
Le news Inter e le news Milan dopo le prime due giornate sono ottime.
L'Inter é quadrata ed il Milan ha Pippo Inzaghi, uno con la fede: dalla panchina come dal campo farà vedere a tutti cosa vuol dire essere milanisti".

CHAMPIONS LEAGUE - "Finora nessuno è riuscito a vincere per due anni di fila.
La Decima è stato il sogno di tutto il madridismo: riuscissimo a ripetere i risultati dell'anno scorso sarebbe fantastico.
Tra le avversarie dico soprattutto il Chelsea, che é la squadra che si é rafforzata di più.
Poi il BayernMonaco, che è lo stesso della scorsa stagione.
E l'Atletico: è forte dentro prima di esserlo fuori".

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

Articoli Correlati

Champions league   Juventus   Portogallo
Champions, Juventus-Sporting 2-1: decide Mandzukic, ma che fatica!
Champions, Juventus-Sporting 2-1: decide Mandzukic, ma che fatica!
Pjanic e il croato ribaltano l'iniziale vantaggio dei lusitani
Champions league   Juventus  
Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Su Allegri sbagliano! Pjanic come Pirlo"
Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Su Allegri sbagliano! Pjanic come Pirlo"
L'ex difensore bianconero è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Champions league   Juventus   Portogallo
Juventus-Sporting, ESCLUSIVO Malheiro: "Attenti a Doumbia e Gelson"
Juventus-Sporting, ESCLUSIVO Malheiro: "Attenti a Doumbia e Gelson"
Il giornalista portoghese intervistato da Calciomercato.it
Champions league   Juventus   Portogallo
Champions League, Juventus-Sporting: probabili formazioni e diretta tv
Champions League, Juventus-Sporting: probabili formazioni e diretta tv
Crocevia del girone contro i portoghesi per la squadra di Allegri
Champions league   Roma   Inghilterra
Champions, Chelsea-Roma: probabili formazioni e dove vederla in tv
Champions, Chelsea-Roma: probabili formazioni e dove vederla in tv
Tutto quello che c'è da sapare sulla sfida di stasera a 'Stamford Bridge'
Champions league   Napoli  
Man.City-Napoli, Sarri: "Scadenti all'inizio. Insigne ha dolore"
Man.City-Napoli, Sarri: "Scadenti all'inizio. Insigne ha dolore"
Il tecnico degli azzurri ha parlato al termine del match, valevole per la 3a giornata di Champions Leagu