Breaking News
© Getty Images

Serie A, Maradona: "Galliani era un portaborse con Sacchi. Cambiasso? Non mi piace"

Il 'Pibe de Oro' parla senza peli sulla lingua delle vicende in casa Milan ed Inter

SERIE A MARADONA MILAN INTER GALLIANI SACCHI CAMBIASSO ZANETTI MILITO / MILANO - Diego Armando Maradona, ospite de 'La Gazzetta dello Sport' per la quale ieri ha tenuto un 'live blog' con i tifosi, ha rilasciato nuove dichiarazioni al quotidiano milanese che andranno a far parte di un dvd prossimo all'uscita in edicola:

MILAN - "L’errore commesso negli ultimi anni dal calcio italiano riguarda i dirigenti che non hanno saputo mantenere viva la passione nell’uomo comune, quello che andava allo stadio.
I dirigenti hanno venduto il pallone e sono andati a brindare a champagne.
È così! Un caso è Galliani: chiamiamolo con il suo nome.
Io ho visto Galliani portare la borsa di Sacchi.
E quando sono tornato in Italia, era il Presidente della Lega.
Siamo messi male.
Un tizio che fa il portaborse è singolare che diventi dirigente! La credibilità dei successi del Milan appartiene ai giocatori, Galliani non c’entra nulla".

INTER - "Cambiasso e Zanetti eroi del 'Triplete' ed esclusi dalla 'mia' Argentina? Nessuno dei due poteva entrarci.
A me piacciono i giocatori che la palla la lanciano in avanti e la giocano, Cambiasso è un buono stratega ma ti porta il pallone a domicilio.
È uno di quei giocatori che non mi piacciono, pur essendo un grande.
E Zanetti prometteva molto, ma l’ho provato nella partita contro il Paraguay e non mi ha reso.
Milito? Lui era arrivato a dieci punti dalla buona forma, ma quando siamo sbarcati in Sudafrica è rimasto indietro rispetto alle prime scelte".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A  
    Serie A, Dybala traccia la strada: le seconde punte diventano bomber
    Serie A, Dybala traccia la strada: le seconde punte diventano bomber
    Dalla Joya a Callejon, passando per Perisic e Ljajic: è la loro rivincita. Mai così determinanti
    Serie A   Napoli  
    Napoli, Mertens: "Vinciamo per Milik. Maradona? Ho tanto rispetto"
    Napoli, Mertens: "Vinciamo per Milik. Maradona? Ho tanto rispetto"
    Il folletto belga ha parlato del momento che sta vivendo e dei prossimi impegni che lo aspettano
    Serie A  
    Serie A, 6a giornata: la classifica senza VAR
    Serie A, 6a giornata: la classifica senza VAR
    Come cambia la graduatoria senza l'ausilio della moviola in campo
    Serie A   Milan  
    Milan, Montella accetta le critiche: "Giusto esternarle"
    Milan, Montella accetta le critiche: "Giusto esternarle"
    Il tecnico rossonero parla del confronto con società e giocatori
    Serie A  
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    I VIOLA CHIEDONO INVANO DUE RIGORI PER GLI INTERVENTI SU ASTORI E GIL DIAS
    Serie A   Sampdoria   Milan
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    L'attaccante dei liguri colpisce su errore dell'omonimo rossonero. Alvarez conclude la festa con il raddoppio
    Serie A   Torino   Juventus
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Il tecnico granata: "Avevamo preparato la gara in maniera diversa"