Breaking News
© Getty Images

Italia, Prandelli: "Ecco cosa manca ai nostri club". E sul futuro...

Il Ct azzurro ha rilasciato un'interessante intervista

ITALIA PRANDELLI INTERVISTA / ROMA - Intervistato da 'Sky Spot', il Ct della Nazionale Cesare Prandelli ha parlato del difficile momento delle squadre italiane, tutte fuori dalle coppe europee: "Loro ora devono pensare che hanno dato il massimo, dal punto di vista del gioco e del carattere. Chiaro che per arrivare ai quei livelli devi avere giocatori di grande livello. Il salto di qualità te lo fanno fare i grandi giocatori".

CAMBIAMENTO - "Anche due anni fa molti pensavano che non potessimo fare niente di meglio. I tecnici federali stanno cambiando la mentalità, ci stiamo avvicinando all'Europa. Dobbiamo aumentare l'intensità nel nostro campionato". 

SCELTA - "Europei Under 21 e Confederations Cup sono due competizioni molto importanti, aspetteremo la fine del campionato. Abbiamo già pensato ai due gruppi ma dobbiamo ancora attendere. Non vogliamo togliere nulla all'Under ne' a chi può fare già parte della Nazionale maggiore".

EL SHAARAWY - "Il Milan sa gestire i campioni e i ragazzi. Allegri con il Napoli ha scelto un altro giocatore, ma questo non va a scalfire il suo grande campionato".

ALLENATORI - "In Italia per la nostra natura gli allenatori sono sempre in bilico. I grandi allenatori non avranno problemi a trovare una squadra. Dopo le qualificazioni, la Confederations Cup e il Mondiale si vedrà il mio futuro. Ora penso solo alla Nazionale".

GUARDIOLA - "Ha dimostrato di avere un'intelligenza superiore alla media: a Monaco farà cose diverse rispetto a Barcellona e farà grandi cose".

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.