• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Napoli > Napoli, intermediario Leandrinho: "Battuta la concorrenza di Real e City"

Napoli, intermediario Leandrinho: "Battuta la concorrenza di Real e City"

Il 18enne attaccante brasiliano è stato prelevato dal Ponte Preta


Leandrinho ©Getty Images

13/01/2017 13:37

CALCIOMERCATO NAPOLI LEANDRINHO - Il Napoli ha battuto anche la concorrenza del Real Madrid per Leandrinho. A rivelarlo è stato Sandro Stemperini, intermediario nella trattativa che ha portato il18enne talento brasiliano all corte di Sarri: "La soddisfazione di aver portato Leandrinho al Napoli è grande perché il club azzurro ci ha creduto dall'inizio e i complimenti vano fatti a Giuntoli e al suo staff che ha lavorato seriamente per raggiungere questo obiettivo - ha spiegato Stemperini a 'Radio CRC' - De Laurentiis è un uomo che sa scegliere i collaboratori e poi di conseguenza Giuntoli e Sarri mi piacciono tantissimo e veder giocare il Napoli mi diverte sempre molto".

RUOLO - "Leandrinho sarà aggregato alla prima squadra. E' stato inattivo per un periodo ed ha bisogno di recuperare la forma fisica e atletica giusta, poi deciderà il Napoli se tenerlo in prima squadra o magari farlo giocare qualche volta con la Primavera. Leandrinho in Nazionale ha giocato come seconda punta, come esterno di sinistra, ma anche a destra. E' bravo a saltare l'uomo, è veloce ed ha un buon tiro. Lo vedo meglio come esterno che come prima punta e calcia spesso anche da fuori".

CONCORRENZA - "Il Napoli ha vinto una bella concorrenza per Leandrinho ed è per questo che faccio i complimenti a Giuntoli e Pompilio perché sul ragazzo c'erano squadre importanti come Real Madrid e Manchester City. Parliamo sempre di un ragazzino, è stato fermo ed avrà bisogno di tempo per lavorare com il mister e convincere tutti. Deve pensare solo a lavorare, poi le qualità le ha, bisogna avere pazienza e restare con i piedi per terra".

G.M.




Commenta con Facebook

.
.