• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Witsel a gennaio: ultimatum allo Zenit

Calciomercato Juventus, Witsel a gennaio: ultimatum allo Zenit

Offerta dei bianconeri al club russo: Matic e Matuidi le alternative


Axel Witsel ©Getty Images
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

11/10/2016 07:46

CALCIOMERCATO JUVENTUS WITSEL ZEN SANPIETROBURGO MATIC MATUIDI/ TORINO - Alex Witsel è un nome che continua a riecheggiare tra le pareti di casa Juventus: il centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo, sfuggito ai bianconeri durante le ultime ore del calciomercato estivo, è il principale obiettivo per gennaio. Witsel e la Juventus si sono lasciati con un "arrivederci", ma affinché il trasferimento vada in porto, i dirigenti di 'Madama' devono muoversi alla svelta.

BLITZ PER WITSEL: IL PIANO - Come riporta l'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport', il direttore generale e amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta e  il direttore sportivo Fabio Paratici, hanno programmato un blitz in Russia nelle prossime settimane per presentare una nuova offerta allo Zenit San Pietroburgo per Witsel. Quello dei bianconeri sarà una sorta di ultimatum nei confronti del club russo: 6 milioni di euro per avere subito Witsel e permettere allo Zenit di incassare qualcosa dal cartellino di un calciatore che a giugno sarà libero di accasarsi altrove senza far arrivare un solo euro nelle casse della società.

LE ALTERNATIVE: MATIC E MATUIDI L'offerta è pronta, starà allo Zenit San Pietroburgo decidere. In caso di "no" da parte dei russi, sono già pronte le alternative del calciomercato Juventus, con i bianconeri bisognosi di un centrocampista a gennaio vista la partenza di Asamoah per la Coppa d'Africa. I nomi, come vale per Witsel, sono ben noti nell'ambiente juventino: Nemanja Matic e Blaise Matuidi. Per Matic, obiettivo principale per caratteristiche, Conte si è sempre opposto, ma il serbo non è titolare nel Chelsea, particolare che potrebbe facilitarne la partenza. Per Matuidi l'alleato è il procuratore Mino Raiola, anche se il patron dei parigini Al Khelaifi, che ha bloccato la cessione alla Juventus due mesi fa, sembra poco propenso a lasciar partire uno dei suoi pupilli.




Commenta con Facebook