• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Dybala: "Vogliamo fare una grande Champions, testa a mercoledì"

Juventus, Dybala: "Vogliamo fare una grande Champions, testa a mercoledì"

L'argentino ha commentato il suo avvio di stagione e la sua nuova posizione in campo


Paulo Dybala ©Getty Images

11/09/2016 14:38

JUVENTUS DYBALA GOL / TORINO - La Juventus comanda la classifica a punteggio pieno grazie alle reti, realizzate fin qui, da Khedira e dai nuovi arrivati Higuain e Pjanic. All'appello manca ancora Dybala ma l'argentino non dispera: "Se mi manca il gol? Cerco sempre di fare la partita giusta, di fare quello che chiede il mister - ha spiegato a 'Mediaset Premium' - Poi se faccio gol sono contento, ma se vinciamo lo sono di più. E poi mi piace fare gli assist, sono a disposizione di tutti, non solo di Higuain. Indossare la numero 10? Nessuno mi ha offerto il cambio, io sono contento del mio 21 anche perché qui è un numero importante. Certo, in nazionale prendere il 10 è un po' più difficile…".

In seguito la 'Joya' ha parlato anche ai microfoni di 'Sky Sport': "Abbiamo fatto una grande mezzora ieri, facendo quello che ci aveva chiesto il mister. Poi siamo calati un po ma col trascorre del tempo questo lo possiamo cambiare. Ruolo? Il mister mi chiede di stare più vicino al centrocampo e mi piace fare questa posizione di raccordo. Ho tantissima voglia di giocare questa Champions, possiamo fare un grande torneo e dobbiamo continuare con la stessa mentalità dello scorso anno come abbiamo fatto contro il Bayern Monaco dove abbiamo rischiato di passare il turno. Mercoledì spero di regalare i tre punti ai tifosi. Gol Pjanic? Gli ho detto che era mio! (ride, ndr) Scherzo ovviamente: se lo è meritato”.

D.G.




Commenta con Facebook