• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Reina: "Ammetto l'errore, ora l'ultimo sforzo con i tifosi"

Napoli, Reina: "Ammetto l'errore, ora l'ultimo sforzo con i tifosi"

Il portiere spagnolo: "Siamo ad una sola partita dal sogno"


Pepe Reina ©Getty Images

09/05/2016 13:51

NAPOLI REINA TORINO SECONDO POSTO / NAPOLI - Il portiere spagnolo del Napoli Pepe Reina è stato premiato nel capoluogo campano per la recente visita fatta al reparto di oncologia pediatrica del Policlinico, dove ha trascorso una mattinata insieme ai bambini malati. "Voglio ringraziarvi per il premio che però non è assolutamente meritato. Fare del bene ai bimbi è una questione umanitaria e giusta: noi calciatori dobbiamo dare l'esempio perché non ci costa nulla regalare un po' del nostro tempo a questo tipo di incontri. Quando vedi il sorriso di questi bambini che vivono momenti difficili tutto è più semplice. L'unica cosa che posso promettere è di farlo ancora più spesso: a volte chiedo a mia moglie di partecipare più frequentemente ad eventi del genere perché sento di non fare abbastanza". Ma le news Napoli odierne si rivolgono soprattutto sul traguardo del secondo posto che vuol dire partecipazione diretta alla prossima edizione della Champions League e la possibilità di poter investire di più nella prossima sessione estiva di calciomercato, sempre più vicino dopo la vittoria di ieri sera allo stadio 'Olimpico' contro i granata: "A Torino ho commesso un errore in occasione del gol di Bruno Peres: quando è così giusto ammetterlo per migliorare ancora. Ora l'ultimo sforzo contro il Frosinone sabato sera: siamo a una vittoria dal coronare il nosotro sogno. Lo vogliamo compiere insieme ai nostri tifosi - prosegue Reina prima di commentare il suo inserimento nella vetrina dei portieri del Napoli al fianco dei vari Pacifico, Bandoni, Zoff, Castellini, Garella, Giuliani, Galli, Taglialatela, Iezzo e De Sanctis - Fa piacere essere in questa bacheca, sarebbe bellissimo anche fare la metà di quello che hanno fatto loro".

M.R.




Commenta con Facebook