• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Atalanta > Atalanta-Roma, Borriello: "Mi sono preso una bella soddisfazione! Totti? Parla il campo per lui"

Atalanta-Roma, Borriello: "Mi sono preso una bella soddisfazione! Totti? Parla il campo per lui"

Le parole dell'ex giallorosso alla fine del primo tempo


Borriello ©Getty Images

17/04/2016 16:15

ATALANTA ROMA BORRIELLO / BERGAMO - AGGIORNAMENTO ORE 16.15: Subito dopo la fine del match, Borriello ha parlato anche ai microfoni di 'Sky Sport': "Ci sono delle gerarchie da rispettare e delle scelte dell'allenatore. Oggi ho avuto la fortuna di farmi notare. Perché non sono protagonista nel calcio italiano? E' un discorso molto lungo che non va affrontato qua. L'unica cosa da fare è stata riniziare in una piazza comunque importante con una grande famiglia e un grande pubblico alle spalle. Ho una grande possibilità di riniziare una carriera. Ho perso 7 chili in tre mesi con questa dieta, mi sento un ragazzino e si vede in campo che sono più agile e scattante. L'età è una cosa relativa se non hai avuto grandi infortuni alle spalle e io per fortuna non ce li ho avuti e mi sento giovane a 34 anni".

"Negli ultimi anni mi è capitato spesso di segnare tanto alla Roma, forse è un caso. Ho un bel rapporto con Sabatini anche se dal punto di vista professionale non ha mai puntato su di me anche se avevo giocato bene puntavano su altri giocatori. Oggi mi sono preso una bella soddisfazione anche se mi dispiace per la gente di Roma che amo e spero che la Roma possa raggiungere la Champions League. Dzeko? Devo dire la verità: ho visto un grande attaccante che ha giocato bene, ha trovato difficoltà solo in fase di finalizzazione. Ci vuole solo un po' di adattamento, dategli fiducia e tornerà a fare gol, parla il suo curriculum".

"Totti sta facendo parlare il campo. Anche lui ha 39 anni ma lo vedo asciutto e dimagrito. Ma finché fa queste prestazioni perché deve smettere? E' un giocatore che sta facendo e che fa. Ha fatto un assist domenica e oggi ha segnato: cosa deve fare di più!? Per il bene del calcio italiano e dei tifosi giallorossi mi auguro che continui a giocare ancora un paio di anni".

AGGIORNAMENTO ORE 13.21: Prima della sfida contro l'Atalanta, il dirigente della Roma, Sabatini, aveva sottolineato la pericolosità dei tanti ex. Il risultato del primo tempo non fa che confermare i suoi timori, con gol di D'Alessandro e Borriello. Ecco le parole di quest'ultimo a 'Premium Sport': "Gol dell'ex? E' la seconda o terza partita da quando sono arrivato. Dovevo giocare per sbloccarmi. Ho voglia e fame. Vedremo un grande secondo tempo".

L.I.




Commenta con Facebook