• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO - Roma, Pallotta esce allo scoperto su Totti: "Gli ho detto di pensare a come smettere"

VIDEO - Roma, Pallotta esce allo scoperto su Totti: "Gli ho detto di pensare a come smettere"

Il presidente giallorosso: "Non può giocare più come prima"


James Pallotta ©Getty Images

15/03/2016 21:57

MERCATO ROMA VIDEO PALLOTTA TOTTI/ ROMA - Giornata movimentata, in casa Roma, sull'asse Pallotta-Totti: in mattinata, avevano destato clamore le dichiarazioni rilasciate alla 'Sloan Sports Analytics Conference di Boston', con le quali il presidente della Roma aveva dichiarato "difficile" la situazione del capitano giallorosso, parlando di un'offerta da dirigente rifiutata dal 'Pupone' perché ancora desideroso di giocare e di una suo possibile approdo nella MLS, a Miami o New York. Dichiarazioni smentite prontamente dallo stesso patron statunitense: "Non ho mai detto queste cose su Totti - le parole di Pallotta a 'Il Messaggero' - ho solo detto che è un grande giocatore e che potrà rimanere a Roma quanto vorrà".

IL VIDEO - In serata, però, spunta il video dell'intervento di Pallotta che chiarisce definitivamente la natura delle sue parole: "A Roma noi abbiamo quello che è stato uno dei più grandi giocatori in Italia di sempre ed è Francesco Totti - ha dichiarato il presidente giallorosso - Francesco ha 39 anni ed è ancora un talento con delle qualità incredibili, e credo sia ovvio per lui e per molta gente che non può più giocare allo stesso modo di prima. Semplicemente il suo corpo non glielo permette. Il suo corpo non fa bene quello che gli dice la mente, il suo contratto scade quest’anno e tutti ne vogliono un altro. La pressione a Roma nei miei confronti per fargli il rinnovo è incredibile. Ho avuto molti colloqui con lui e gli ho detto che starà con la Roma per più di 30 anni e di pensare a come smettere. Io non trovo che sia difficile capirlo, ma lo è per la cultura italiana dove un giocatore del suo calibro ha fatto vendere a lungo il maggior numero di magliette, è il simbolo di Roma e lo sarà per altri 30 o 40 anni o per sempre in un altro ruolo".

S.F.




Commenta con Facebook