• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Sparta Praga-Lazio, Keita: "Domani non finisce il mondo. Sono al servizio della squadra"

Sparta Praga-Lazio, Keita: "Domani non finisce il mondo. Sono al servizio della squadra"

L'attaccante dei biancocelesti ha parlato in conferenza stampa prima della sfida europea


Keita Balde Diao (Getty Images)

09/03/2016 18:55

SPARTA PRAGA LAZIO KEITA / PRAGA (Repubblica Ceca) - In conferenza stampa alla vigilia di Sparta Praga-Lazio è intervenuto anche l'attaccante biancoceleste Keita Balde Diao. Ecco le sue dichiarazioni: "Sono al servizio del mister, non è un problema giocare in posizioni diverse. Sono stato male per le giornate di squalifica che mi hanno dato, ho imparato ed imparerò ancora in futuro; stare in tribuna e non dare una mano mi ha fatto star male. Le mie caratteristiche possono dare una mano alla squadra. L'Europa League è un'esperienza molto bella e penso si possa arrivare fino in fondo, siamo anche l'unica italiana e ce la metteremo tutta. Senegal? Sono felice della convocazione perché l'ho scelto io con la mia famiglia, ma adesso è il momento di pensare alla Lazio. Favoriti? Tutte le compagini sono forti, è meglio guardarci per noi e così abbiamo fatto anche al momento del sorteggio. Siamo consapevoli ogni partita di cosa può succedere, se perdiamo o vinciamo domani non è che finisce il mondo; testa al match d'andata e basta, poi vedremo il ritorno".

O.P.




Commenta con Facebook