• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, sorpresa Sabatini: arriva la retromarcia?

Calciomercato Roma, sorpresa Sabatini: arriva la retromarcia?

Il direttore sportivo, in odor di addio, potrebbe invece restare nella Capitale


Walter Sabatini © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

01/03/2016 08:00

CALCIOMERCATO ROMA SORPRESA SABATINI CI RIPENSA? / ROMA - L'arrivo a Roma di James Pallotta è destinato a sbloccare le situazioni di relative al futuro di Francesco Totti, Bruno Conti e Walter Sabatini, i tre nodi del momento del calciomercato Roma.

Secondo quanto si legge questa mattina sulle colonne de 'Il Messaggero', potrebbe esserci una sorpresa dietro l'angolo per quanto riguarda il destino del direttore sportivo, deus ex machina del calciomercato giallorosso in entrata e in uscita: il dirigente, in odor d'addio a fine stagione nonostante un contratto in scadenza a giugno 2017, potrebbe ritornare sui suoi passi e restare nella Capitale alla luce dei recenti ottimi risultati della Roma di Luciano Spalletti. In alternativa, potrebbe esserci sempre il Bologna nel destino di Walter Sabatini.

Nella giornata di ieri, James Pallotta ha confermato l'incontro nei prossimi giorni con Walter Sabatini: "Lo incontro sempre quando sono qui. Sarò qui circa una settimana". Il giornalista Adriano Serafini, in esclusiva a Calciomercato.it, aveva già anticipato l'11 febbraio scorso l'ipotesi di un ripensamento di Walter Sabatini. Queste le parole di Serafini: "Non è detto che Sabatini abbia deciso definitivamente o che non possa cambiare idea nei prossimi mesi".

Il presidente giallorosso, come detto, si dedicherà anche alla questione Francesco Totti durante il suo soggiorno nella Capitale. Pallotta, ieri, ci ha scherzato su: "Il futuro di Totti? Perché cos'è successo? Quando avrebbe parlato?". Il numero uno giallorosso ha assicurato che Francesco Totti resterà ancora a lungo alla Roma, ma resta da capire in quale veste: da calciatore o dirigente? Nella giornata di oggi potrebbe avere luogo l'incontro chiave per il futuro del capitano romanista. Lui si sente ancora un calciatore, mentre la società ha già pronto per lui un contratto dietro la scrivania. L'allenatore Spalletti è stato chiaro: non interferirà in alcun modo nella scelta sul destino di Francesco Totti.




Commenta con Facebook