• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Europa League, dal Manchester United al Braga: sogni ed incubi per la Lazio nel sorteggio

Europa League, dal Manchester United al Braga: sogni ed incubi per la Lazio nel sorteggio

I biancocelsti unici rimasti tra le formazioni italiane: alle 13 c'è l'urna di Nyon


Marco Parolo © Getty Images
Marco Di Federico

26/02/2016 10:13

NEWS EUROPA LEAGUE LAZIO SORTEGGIO / ROMA - Con l'eliminazione di Napoli e Fiorentina, sarà la Lazio l'unica rappresentante della Serie A negli ottavi di finale di Europa League, il cui sorteggio ci sarà oggi a Nyon alle 13. Inutile dire che, arrivati a questo punto, tutte le avversarie meritano rispetto e non ci sono più squadre 'materasso' su cui sperare. È però innegabile che, tra le 15 squadre presenti nell'urna (senza teste di serie e restrizioni per nazionalità), ce ne sono almeno tre che fanno meno paura delle altre: Sporting Braga, Anderlecht Sparta Praga sono, sulla carta, alla portata della formazione di Pioli. Che spera invece assolutamente di evitare le tre inglesi (Tottenham, Liverpool e Manchester United) e le due tedesche (Bayer Leverkusen e Borussia Dortmund). Incutono timore anche le quattro spagnole: Athletic Bilbao, Valencia, Villarreal e Siviglia, anche se le prime due sembrano comunque alla portata dei capitolini.

Per i 'reduci' dell'Europa League 2012/13, sarebbe stimolante affrontare il Fenerbahçe, che eliminò la squadra allora allenata da Petkovic nei quarti di finale. Basilea e Shakhtar Donetsk sono formazioni con grande tradizione europea, ma lontane dai fasti di qualche stagione fa: sarebbe un doppio confronto in assoluto equilibrio.




Commenta con Facebook