• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Real Madrid, Benitez si 'aggrappa' ad una statistica

Real Madrid, Benitez si 'aggrappa' ad una statistica

Solo due volte in tredici anni di mandato Perez ha esonerato l'allenatore a stagione in corso


Rafa Benitez ©Getty Images

29/12/2015 11:10

CALCIOMERCATO REAL MADRID BENITEZ PEREZ / MADRID (Spagna) - La panchina di Rafa Benitez scotta. Il tecnico del Real Madrid però può 'aggrapparsi' ad una statistica. Nei tredici anni in totale di mandato il presidente Florentino Perez ha cacciato solo in due occasioni il proprio allenatore a stagione in corso. Nel 2004 capitò a Garcia Remon mentre l'anno seguente fu la volta di Luxemburgo, nel periodo forse più caotico della sua gestione. Gli altri 'benserviti' illustri, quelli a Mourinho, Ancelotti e Pellegrini, tutti a fine stagione. L'ultimo ad essere esonerato a metà anno fu Schuster nel 2008 ma allora il presidente era Calderon. Perez si sa, è un tipo vulcanico e con lui i numeri contano fino ad un certo punto.

J.T.




Commenta con Facebook