• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Lotito: "La squadra si è ritrovata ma ha bisogno dei tifosi"

Lazio, Lotito: "La squadra si è ritrovata ma ha bisogno dei tifosi"

Il presidente biancoceleste: "Se serivirà, a gennaio compreremo"


Claudio Lotito ©Getty Images
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

18/12/2015 14:24

LAZIO LOTITO PIOLI BIGLIA TIFOSI/ ROMA - Il presidente della Lazio Claudio Lotito, intervenuto ai microfoni di 'Lazio Style Radio' dalla cena di Natale della società biancoceleste, ha analizzato il momento degli uomini di Pioli, parlando della posizione del tecnico e dei possibili movimenti di mercato in vista di gennaio. "La squadra ha bisogno dei tifosi, mi dispiace vedere questa disaffezione nei confronti dei ragazzi e della società. I tifosi pensano di fare un torto a me, ma io indosso sempre l'impermeabili e per questo mi scivola sempre tutto addosso - ha dichirato Lotito, protagonista delle News Lazio - Da questo momento si esce solo attraverso un'unione di intenti: c'è in atto una campagna mediatica molto forte che spesso vuoel distorcere la realtà. La Lazio è una società molto forte, competitiva e che sta cambiando anche il suo indirizzo a livello di politica sportiva ma servono i risultati".

LA CRISI - "Dare le colpe ai giocatori è sbagliato, le critiche servono ma devono essere costruttive. Vogliamo l'affetto della gente che ama questi colori, non si può solamente demolir - ha spiegato Lotito alla cena di Natale della Lazio - La squadra si sacrifica e si impegna molto dimostrando sempre spirito di gruppo. Dopo la vittoria con l'Udinese i giocatori si abbracciavano e baciavano Biglia sulla fronte, non solo perché avevano vinto, ma anche perché si sono ritrovati".

PIOLI - "Le voci di calciomercato che parlano di Stefano Pioli a rischio sulla panchina della Lazio? Quando le varie componenti lavorano all'unisono arrivano anche i risultati. A gennaio, se ci sarà bisogno di fare degli aggiustamenti non ci tireremo indietro, ma certi allarmismi non aiutano una squadra che ha bisogno di conforto per poter combattere. Gli infortuni pesano, non potevamo certo prevedere cose tipo l'infortunio di Stefan de Vrij. Queste sono situazioni di cui la squadra non ha colpe. Chi dice che non abbiamo fatto mercato sbaglia: abbiamo trattenuto tutti i nostri giocatori migliori aggiungendo altri elementi molto validi".




Commenta con Facebook