• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti: "Ottimo lavoro di Mancini. Scudetto? Anche se battiamo la Juve..."

Inter, Zanetti: "Ottimo lavoro di Mancini. Scudetto? Anche se battiamo la Juve..."

Il vice presidente nerazzurro su Perisic: "Ha fatto una grande partita, non solo per il gol"


Javier Zanetti ©Getty Images
Marco Di Federico

05/10/2015 09:05

INTER MANCINI ZANETTI SAMPDORIA / MILANO - Javier Zanetti è intervenuto questa mattina a 'Radio Anch'io lo Sport' per parlare delle ultime news Inter dopo il pareggio di ieri a 'Marassi' della squadra di Mancini contro la Sampdoria. "Dovevamo dare una risposta dopo la sconfitta in casa contro la Fiorentina. Loro giocano bene in casa, è stata una partita molto difficile ed abbiamo ottenuto un pareggio importante. La squadra cresce. - le parole del vice presidente dell'Inter - Ieri la Sampdoria aspettava sempre dietro la linea della palla per poi ripartire con velocità. Ogni gara presenta insidie diverse in Serie A, dobbiamo lavorare molto per migliorare. Sarà un campionato molto equilibrato, c'è tanta qualità e ci sono molte squadre che sono lì. Presto per parlare di Scudetto, il nostro obiettivo è quello di tornare protagonisti. Ci saranno delle difficoltà, ma abbiamo la forza per poterle superare. In difesa, a parte la gara con la Fiorentina, abbiamo preso solo due gol. Felipe Melo davanti alla difesa ha grande personalità, abbiamo preso sul calciomercato tanti giocatori in fase offensiva che possono fare sempre la differenza".

TERZO POSTO - "Io firmerei solo per tornare protagonisti e lottare fino alla fine. Vedendo quanto equilibrio c'è credo possa succedere qualsiasi cosa. Sono arrivati tanti nuovi giocatori, dobbiamo ancora crescere. L'Inter deve sempre lottare fino alla fine".

PERISIC - "Ha fatto una grande partita, non solo per il gol. Può ricoprire molti ruoli, attacca e si sacrifica in fase difensiva. Ieri nel secondo tempo riusciva con grande facilità ad arrivare fino in fondo e mettere cross interessanti per i nostri attaccanti".

JOVETIC - "Penso che anche la Nazionale non lo vorrà rischiare se sta male, prima di prendere decisioni vediamo se sta bene o no":

MANCINI - "Sta facendo un ottimo lavoro. Non è facile mettere insieme tanti giocatori nuovi, soprattutto in un campionato molto combattuto come il nostro. Soprattutto nei momenti di difficoltà non bisogna mai perdere la calma. Lui è molto carico, ha grande voglia di fare bene ed abbiamo molta fiducia in lui. Siamo una squadra che ha tante alternative, ci sono molti margini di miglioramento".

JUVENTUS - "Si tratta di una partita molto sentita, abbiamo due settimane per prepararla e vogliamo farci trovare pronti. Loro sono in ripresa, anche se vincessimo non cambierà nulla per la lotta allo Scudetto".




Commenta con Facebook