• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, D'Ambrosio: "Vogliamo crescere e vincere. Moratti..."

Inter, D'Ambrosio: "Vogliamo crescere e vincere. Moratti..."

Il laterale nerazzurro ha sottolineato l'importanza del match contro il Genoa


Danilo D
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

20/05/2015 19:31

INTER D'AMBROSIO GENOA/ MILANO - Ultima spiaggia per l'Inter in chiave Europa League. Un'eventuale partecipazione alla competizione continentale per la prossima stagione passa necessariamente da una vittoria sabato sul campo del Genoa. Danilo D'Ambrosio - per le news Inter - presenta l'incrocio del 'Ferraris' contro la squadra di Gasperini, a cui è stata negata la licenza Uefa nei giorni scorsi: "Sabato sera non sarà facile, ma noi abbiamo un solo risultato e faremo di tutto per ottenerlo", ha dichiarato il laterale nerazzurro a 'Sky Sport'.

OBIETTIVO 6 PUNTI - La squadra di Mancini punta a fare bottino pieno nelle ultime due giornate di campionato: "I rossoblu vorranno finire nel miglior modo possibile la stagione, sarà una partita dura. Finora in trasferta abbiamo raccolto qualche punto in più, però stiamo lavorando per migliorare anche il rendimento casalingo. Vogliamo crescere e vincere".

PAROLE MORATTI - Un'Inter che difetta in grinta e determinazione secondo l'ex presidente Moratti: "Il suo pensiero è giusto, i difetti ci sono. Noi siamo un'Inter giovane, che però ha un grande leader come Mancini".

CONCORRENZA - Nel calciomercato di gennaio è sbarcato alla Pinetina Santon, 'rivale' sulla corsia esterna di D'Ambrosio: "Tra me e Davide c’è solo una sana competizione. Io cerco di ripagare al meglio la fiducia dando il massimo per me e per la squadra. Sicuramente ho tanta voglia di migliorare".




Commenta con Facebook