• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI TOTTENHAM-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI TOTTENHAM-FIORENTINA

Buona prestazione di Soldado. Nella Fiorentina bene Joaquìn e Pizarro, Salah irriconoscibile


Tottenham-Fiorentina (Getty Images)
Davide Sperati

19/02/2015 23:12

ECCO LE PAGELLE DI TOTTENHAM-FIORENTINA


TOTTENHAM

Lloris 6 – Nel primo tempo non è mai chiamato in causa, eccezion fatta per il gol. Nella ripresa qualche uscita scomposta e poco più.

Walker 6,5 – Terzino basso dotato di una grande falcata. Lui e Townsend, sono il vero problema del primo tempo. Per fortuna, cala nella ripresa.

Fazio 6,5 – Anche la sua prova non è male. È un gigante difficile da superare.  

Vertonghen 6,5 – Al 15' salva un gol fatto, deviando in corner la conclusione ravvicinata e potente di Salah.

Davies 6 - Schierato a sinistra nella difesa a 4, a differenza di Walker tende più alla fase difensiva.

Paulinho 6 – Posto come argine, combatte contro un buono centrocampo viola. A metà ripresa sfiora anche il gol ma Tatarusanu devia in angolo. Dal 83' Mason s.v.

Bentaleb 6 – Una discreta partita. Anche per lui, calo fisico nella ripresa. 

Townsend 6,5 – Sulla destra fa quello che vuole. Spinge molto e punta sempre il fondo. Dal 72' Lamela 5 – Peggio del compagno. Non riesce ad entrare in partita.
 
Eriksen 5 – Il peggiore. Dovrebbe essere il motore della fase d'attacco e invece, dopo qualche spunto personale, Pizarro & Co. gli prendono le misure.

Chadli 6,5 – Da un suo tiro, deviato in angolo, nasce il gol degli inglesi. Alla fine del primo tempo sfiora anche il 2-1 colpendo una clamorosa traversa. Dal 65' Kane 6 – L'idolo dei tifosi inglesi entra quando ormai la partita è inchiodata sul pari.

Soldado 7 – Il migliore. Acquistato nel 2012 per 30 milioni di Euro, all'epoca di Villas Boas; non ha mai raggiunto i livelli di quando giocava a Valencia, dove realizzò molti gol. Ma stasera, quel tiro al volo al 6', ha ripagato almeno in parte, l'investimento iniziale. In tutte le azioni degli spurs c'è sempre il suo zampino. 

All. Pochettino 6 – Nonostante un ampio turn over la sua squadra gioca un gran primo tempo. Ma al tempo stesso, i big che subentrano a gara in corso, non riescono a essere decisivi.

 

FIORENTINA

Tatarusanu 6,5 – Non al meglio della condizione. Non può far nulla sul gol di Soldado. Nella ripresa è autore di alcune parate interessanti.

Savic 6 – Diciamo che stasera ha avuto un gran colpo di fortuna. Infatti dopo la respinta di Llrois, la sfera carambola sul suo fondo schiena con palla che schizza a Basanta che realizza il gol del pareggio.

Rodriguez 6 – Nonostante il cartellino giallo preso (ingenuamente), dopo appena cinque minuti di gioco, la sua prova è più che positiva.

Basanta 6,5 – L'eroe della serata. Un gol di fondamentale importanza per il passaggio del turno. Al di la del gol, comunque gioca una buona partita. 

Mati Fernandez 6,5 -  Da una sua magia su punizione, arriva il gol dei Viola. Ha il piede caldo e si vede. Insieme a Pizarro e Joaquìn cementificano la mediana viola.

Joaquìn 6,5 – Il migliore. Al 13' ha l'occasione per pareggiare, ma non aggancia lo spiovente proveniente dalla sinistra. Cresce alla distanza insieme al resto della squadra.

Pizarro 6,5 – Solita tecnica sopraffina davanti alla difesa. Uno dei migliori in campo.

Pasqual 6 – Non segue Salgado sul gol, ma col passare dei minuti cresce d'intensità. Dal 65' Alonso 6 – Entra sùbito in partita servendo a Gomez la palla del possibile raddoppio.  

Salah 6 – Parte male, sì è vero, ma quel guizzo al 17' era un gol fatto senza l'intervento di Vertonghen. Nel secondo tempo cambia passo e la Fiorentina ne trae beneficio.

Mario Gomez 5,5 – Marcato molto bene da Vertonghen non si rende mai pericoloso anche perchè Salah non gli da il giusto appoggio. Al 83' non aggancia la palla del 2-1. Dal 84' Ilicic s.v.
 
Borja Valero 5,5 – Non una grande partita ma comunque il suo grande senso tattico lo aiuta sempre a uscire dal campo a testa alta. Dal 77' Badelj s.v. 

All. Montella 6 – Mai sconfitto in Europa League con la Fiorentina. Il mister campano, dopo un primo tempo all'insegna della sofferenza, corregge il modulo e il centrocampo torna a produrre gioco. 


ARBITRO: Velasco 6 – Giusto il giallo a Rodriguez. Da rivedere l'intervento di Vertonghen su Gomez al 32'. Per il resto partita molto corretta e privi di episodi dubbi.


TABELLINO
 
TOTTENHAM–FIORENTINA 1-1

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Walker, Fazio, Vertonghen, Davies; Paulinho (dal 83' Mason), Bentaleb; Townsend (dal 72' Lamela), Eriksen, Chadli (dal 65' Kane); Soldado. All.: Pochettino

Fiorentina (3-1-4-2): Tatarusanu; Savic, Rodriguez, Basanta; Mati Fernandez; Joaquìn, Pizarro; Pasqual (dal 65' Alonso), Salah; Mario Gomez (dal 84' Ilicic), Borja Valero (dal 77' Badelj). All.: Montella

Arbitro: Carlos Velasco Carballo (ESP)
  
Marcatori: 5' Soldado (M), 35' Basanta (F), 

Ammoniti: 4' Rodriguez (F), 34' Soldado (T), 50' Savic (F), 

Espulsi:




Commenta con Facebook