• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, De Rossi: "Garcia ci porterà sul tetto d'Italia. Juve? Vinceremo gara Scudetto"

Roma, De Rossi: "Garcia ci porterà sul tetto d'Italia. Juve? Vinceremo gara Scudetto"

Il vicecapitano giallorosso parla anche di Spalletti e Sensi


Daniele De Rossi (Getty images)

23/01/2015 20:40

ROMA DE ROSSI GARCIA JUVENTUS SCUDETTO / TRIGORIA - Daniele De Rossi ha parlato ai microfoni di 'Roma Tv'. Ecco le principali dichiarazioni del vicecapitano della Roma: "Io mi sento un po' come Giannini: una vita alla Roma, ha dato il sangue, costretto anche a lottare per la retrocessione. Ricordo che quando facevo il raccattapalle rischiai di prendere una cinquina (uno schiaffo in faccia, ndr) da Sebastiano Rossi perché la Roma vinceva! Sensi? Mi diceva che i procuratori servono alle pippe (calciatori scarsi, ndr) e che io non ero una pippa, che i procuratori volevano rubarmi i soldi".

SPALLETTI - "Spalletti è un genio, un allenatore incredibile. La prima settimana lo odiavo, per quanto bene gli voglio penso sempre a quanto l'ho odiato. Ma è una persona meravigliosa, che ha preso una squadra in difficoltà portandola tra le prime otto d'Europa".

RUDI GARCIA - "Garcia ci ha fatto vincere il derby dopo il 26 maggio, è stato un abile psicologo che ha creato un entusiasmo incredibile dopo il punto più basso della mia carriera. Porterà la Roma sul tetto d'Italia".

PALLOTTA - "Pallotta è un po' matto, giovanile. E' simpaticissimo e sta facendo grandi cose a livello manageriale".

ROMA-JUVENTUS - "Bonucci? Difficile ammazzarci in campo con un compagno di Nazionale. Il 2 marzo sarà una partita che i tifosi della Roma racconteranno ai nipoti, con uno stadio stracolmo e i tre punti che ci porteranno a vincere lo Scudetto. A volte mi mangerei l'arbitro, ma fa un mestiere difficile..."




Commenta con Facebook