• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, da Vangioni a Pazzini: tanti movimenti in vista di gennaio

Calciomercato Milan, da Vangioni a Pazzini: tanti movimenti in vista di gennaio

Il club rossonero inizia a concentrarsi sulle trattative per la sessione invernale


Leonel Vangioni © Getty Images
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

02/12/2014 15:29

CALCIOMERCATO MILAN VANGIONI PAZZINI BROZOVIC / MILANO - Il ritorno alla vittoria contro l'Udinese e il nuovo accordo di sponsorizzazione con 'Fly Emirates' avrebbero rinnovato l'entusiasmo intorno alla squadra di Filippo Inzaghi e al calciomercato Milan, in vista della sessione invernale di gennaio. Tante le situazioni in fase di evoluzione nella rosa rossonera per un mercato che vedrà protagonista il club sia nel mercato in entrata sia in quello in uscita.

VANGIONI E BROZOVIC - Tra i nomi sul taccuino dell'amministratore delegato Adriano Galliani spuntano con prepotenza quelli di Leonel Vangioni del River Plate, già contattato per sua stessa ammissione dal club rossonero, e Marcelo Brozovic della Dinamo Zagabria. Due talenti di prospettiva: uno per la fascia, uno per il centrocampo, per portare una ventata d'aria fresca e di qualità nello scacchiere di Filippo Inzaghi.

SUSO - Un altro giocatore indicato come possibile rinforzo del Milan a gennaio è il talento spagnolo del Liverpool Suso. L'ex giocatore di Cadice e Almeria, infatti, è in scadenza di contratto con i 'Reds' e potrebbe partire già nella sessione invernale, nel caso si trovi un accordo che possa soddisfare entrambe le parti, come rivelato dall'agente del giocatore.

PAZZINI - Per tre colpi possibili in arrivo, c'è un giocatore sempre più vicino a lasciare il club rossonero. Si tratta di Giampaolo Pazzini, chiuso dall'abbondanza del Milan nel reparto offensivo e dalle scelte tecniche di mister Inzaghi, che predilige un 'falso nueve' come Jeremy Menez come terminale della squadra, piuttosto che un finalizzatore puro come l'ex Inter e Sampdoria. Pazzini potrebbe trasferirsi alla Lazio in caso di addio di Miroslav Klose, ma non sono da escludere ulteriori colpi di scena.




Commenta con Facebook