• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Figc, Lotito: "Agnelli avventato, Albertini ha pochi voti. Il futuro ct..."

Figc, Lotito: "Agnelli avventato, Albertini ha pochi voti. Il futuro ct..."

Il presidente della Lazio parla dell'elezione del presidente federale e del nuovo tecnico della Nazionale


Claudio Lotito (Getty Images)

25/07/2014 15:58

FIGC LOTITO AGNELLI ALBERTINI TAVECCHIO / ROMA - Agnelli avventato, Albertini con pochi voti, Serie A a 18 squadre: è un fiume in piena Claudio Lotito in un'intervista a 'Panorama'. Il presidente della Lazio fa il punto sulla Figc e il prossimo ct della Nazionale: "Sicuramente non sarà Prandelli, di più non posso dire. Conte ha grinta e capacità, ma toccherà al nuovo Presidente decidere. Mancini? E' tra i papabili, come altri". 

Sull'elezione del presidente della Figc, Lotito dice: "Adesso bisogna pensare ad altro e mettere d'accordo su una piattaforma programmatica comune le Leghe di serie A, B e semiprofessionisti. Taveccchio incoronato re? Ci vuole un programma condiviso da tutti, se poi sarà Tavecchio a farsene interprete, ne prenderemo atto volentieri".

Il patron della Lazio poi definisce la Serie A a 18 squadre la "scelta più ragionevole" e su Albertini dice: "E' una brava persona, finora ha ricoperto incarichi di vertice. Ma non è solo con l'età che si esprime il rinnovamento. Ha pochi voti. Agnelli? Vuole cambiare, ma a volte è avventato". 

B.D.S.

 




Commenta con Facebook