• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Italia, Castellacci: "E' improbabile che De Rossi giochi contro l'Uruguay"

Italia, Castellacci: "E' improbabile che De Rossi giochi contro l'Uruguay"

Il medico della Nazionale italiana: "Ok Marchisio e De Sciglio"


De Rossi (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

21/06/2014 21:55

ITALIA CASTELLAZZI DE ROSSI URUGUAY/ NATAL (Brasile) - Intervenuto in conferenza stampa dal ritiro dell'Italia ai Mondiali in Brasile, il medico della Nazionale Castellacci ha dichiarato che Daniele De Rossi ha poche possibilità di scendere in campo contro l'Uruguay:"E' altamente improbabile che De Rossi giochi contro l'Uruguay, anche se quando si tratta di lesioni muscolari non ci sbilanciamo mai sulle possibilità di recuperi lampo. Abbiamo avuto conferma del suo problema con la risonanza magnetica. Problemi di questo tipo non sono gravi ma vanno seguiti quindi non ci poniamo preclusioni sul recupero".
 
DE SCIGLIO, BARZAGLI, CHIELLINI E MARCHISIO - "De Sciglio in questo momento è a disposizione del mister. Barzagli va monitorato momento per momento, se le sue condizioni restassero tali sarebbe in grado di giocare la terza partita di fila. Marchisio ha avuto un piccolo problemino al ginocchio ma niente di che. Il problema di Chiellini non è tale da porre preoccupazioni sul futuro".
 
CONDIZIONE FISICA - "I ragazzi hanno sentito notevolmente la partita giocata elle 13.00, a Manaus contro l'Inghilterra era di sera e si andava verso il fresco. E' vero che la Costa Rica è più abituata a certe temperature ma non ha vinto per questo. A Natal le condizioni saranno simili ma se dovesse piovere sarebbe meglio. Noi restiamo dell'idea che più di quanto abbiamo fatto per contenere il problema climatico non potevamo fare".
 
MARADONA - "Le parole di Maradona sui controlli antidoping alla Costa Rica? Non so se fosse ironico o meno ma non si è ricordato che dopo Italia-Inghilterra abbiamo portato cinque giocatori azzurri all'antidoping. Se l'avesse ricordato non ci sarebbe stata alcuna polemica".



Commenta con Facebook