• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Benatia: "Mai chiesta la cessione. Mi hanno presentato un'offerta ridic

Calciomercato Roma, Benatia: "Mai chiesta la cessione. Mi hanno presentato un'offerta ridicola"

Il difensore, deluso dalla proposta di rinnovo, spaventa i giallorossi


Mehdi Benatia (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

28/05/2014 09:01

CALCIOMERCATO ROMA BENATIA / ROMA - Le verità di Mehdi Benatia. Dopo le parole dell'agente Moussa Sissoko rilasciate ai nostri microfoni, il difensore della Roma torna a parlare della sua posizione e chiarisce le proprie intenzioni future a pochi giorni di distanza dall'intervista rilasciata ad una tv marocchina che aveva sollevato un vero e proprio polverone: "Non ho mai detto di voler andar via - esordisce il centrale giallorosso ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' - Voglio chiarire per spiegare come stanno le cose alla gente che mi vuole bene".

PROMESSE - "Non mi sono mai pentito di essere venuto qui. Sabatini mi ha detto più volte che gli piaceva il mio atteggiamento e mi ha dato appuntamento a fine stagione. Mi avevano detto: 'Sappiamo che hai rifiutato tanti soldi. Vieni da noi, dimostra che sei da Roma e se andiamo in Champions o vinciamo lo scudetto ti faremo un bel contratto'"-

OFFERTA - "Mi hanno fatto una proposta inaccettabile. Dicono che ho chiesto 4 milioni di euro, ma non sono arrivati neanche a 3. Non ho chiesto soldi in base all'ingaggio di Pjanic, ho fatto richieste solo in base ad una promessa. La società invece mi ha detto: 'Tieni, prendi questi soldini. E' questo e basta, non c'è una trattativa' come ad un bambino. Ho detto a Sabatini che un accordo così non l'avrei firmato. Sono pochi in confronto a quelli che mi offrono all'estero da gennaio. Ho solo chiesto un trattamento che dimostri che la Roma mi vuole trattenere".

FUTURO - "Non avrei problemi a restare a Trigoria. Finirei la carriera alla Roma, ma sono rimasto deluso. Sabatini mi ha detto che non vuole vendermi, ma forse sono l'unico che possono vendere per rinforzarsi ancora.  Nel caso me lo dicano, senza prendermi in giro".




Commenta con Facebook