• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Castan: "Voglio entrare nella storia di questo club"

Roma, Castan: "Voglio entrare nella storia di questo club"

Il difensore giallorosso si racconta nel corso di una lunga intervista



01/03/2014 16:52

ROMA CASTAN INTERVISTA ZEMAN GARCIA MONDIALE / ROMA - Leandro Castan, difensore della Roma, ha rilasciato una lunga intervista alla trasmissione 'Dribbling'.

BILANCIO - "Sono cambiate tante cose rispetto allo scorso anno, adesso mi sono più adattato a Roma, all'Italia e al calcio italiano. Voglio lasciare il mio nome nella bellissima storia della Roma. Penso che la squadra non si sia adattata a Zeman, poi è arrivato mister Garcia e ha dato fiducia a tutti. Qua non c'era fiducia dopo tutto quello che è successo e noi abbiamo dimostrato che siamo giocatori forti".

COPPIA CASTAN - "Mi ricordo una volta il mister che ci ha chiamato e ci ha detto che non dovevamo sentire le voci che dicevano che non potevamo giocare insieme. Il gol? Per me è difficile fare gol, quando usciamo dal campo con 0 gol subiti sono troppo felice come se avessi segnato".

LA PARTITA CON L'INTER - "Sarà una partita dura, difficile. Sono una grande squadra, sappiamo che non stanno tanto bene in classifica ma meritavano di piu. La Juve deve perdere punti, non dipende da noi. Con tre risultati positivi nelle prossime partite, saremo piu vicini ai bianconeri".

MONDIALE - "Il Brasile ha cambiato allenatore, lui mi ha chiamato la prima volta poi non mi ha piu chiamato. Forse non gli piaccio. Per me è difficile andarci, io in testa ho solo la Roma penso a fare ben qua e poi tiferemo Brasile dalla tv".

S.D.




Commenta con Facebook