• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Bologna-Lazio, Reja: "Calcioscommesse? Assurdo. Io c'ero: quelle partite erano regolari&quo

Bologna-Lazio, Reja: "Calcioscommesse? Assurdo. Io c'ero: quelle partite erano regolari"

L'allenatore goriziano ha parlato anche degli equilibri tattici della squadra


Edy Reja (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

10/01/2014 14:09

BOLOGNA LAZIO REJA CALCIOSCOMMESSE / FORMELLO - Nella conferenza stampa di oggi, alla vigilia di Bologna-Lazio, l'allenatore biancoceleste Edy Reja ha parlato anche del calcioscommesse. Queste le sue dichiarazioni: "Assurdo. Ho vissuto quelle partite e vi posso assicurare che sono state regolari, tutte. Non si può discutere".

EQUILIBRIO - "La squadra deve trovare condizione, filosofia di gioco e sicurezze tattiche. C'è stato qualche problema in difesa: attaccare va bene, ma serve equilibrio tattico e sto curando questo aspetto. Abbiamo giocatori predisposti per la fase offensiva, e abbiamo subito parecchi gol in contropiede".

KEITA - "Parte dalle fasce per accentrarsi, è questa la sua dote principale. Ha tiro e salta l'uomo, mentre al centro abbiamo Klose, Floccari e Perea. Considero Keita una seconda punta, un po' esterno ma sempre seconda punta".

 




Commenta con Facebook