• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > SPECIALE CM.IT, da Llorente a Matri: ecco quanto costano i nuovi gol in Serie A

SPECIALE CM.IT, da Llorente a Matri: ecco quanto costano i nuovi gol in Serie A

Classifica delle reti fatte dagli attaccanti in proporzione al costo dell'investimento


Llorente e Tevez (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

24/12/2013 11:20

CALCIOMERCATO ATTACCANTI CLASSIFICA GOL EURO TEVEZ GOMEZ MATRI / ROMA - Nella finestra di mercato estiva i reparti offensivi delle big (ma non solo) di Serie A hanno subito pesanti ritocchi. Approfittiamo di questo primo scorcio della stagione 2013/2014 per stilare una classifica sul rendimento degli attaccanti che hanno cambiato maglia in relazione al costo del relativo cartellino.

1- ALESSANDRO MATRI (Milan) 1 gol / 11 milioni di euro

Al primo posto di questa graduatoria troviamo Alessandro Matri. Il bomber di Sant'Angelo Lodigiano si è trasferito quest'estate dalla Juventus al Milan per la cifra di 11 milioni di euro. Il rendimento, come quello della squadra rossonera, è stato deludente. In 17 presenze (14 in campionatoe 3 in Champions League) è andato a segno una sola volta, nella gara esterna persa 3-2 col Parma. Una rete che è costata alla dirigenza milanista l'intero prezzo del cartellino.

2- MARIO GOMEZ (Fiorentina) 1 gol / 7,75 milioni di euro

La seconda piazza è di Mario Gomez, acquisto di punta della campagna trasferimenti della Fiorentina. Il bomber tedesco è arrivato dal Bayern Monaco per la cifra di 15,5 milioni di euro più bonus. La sfortuna però si è accanita sul centravanti di Riedlingen che si è infortunato al legamento collaterale del ginocchio alla terza giornata di campionato. Un calvario che non è ancora terminato dato che il giocatore non è ancora tornato in campo. Il numero 33 viola ha così messo a referto solo 5 presenze e 2 gol, costati ognuno la modica cifra di 7,75 milioni di euro.

3- ISHAK BELFODIL (Inter) 1 gol / 7,5 milioni di euro

Il gradino più basso del podio è di Ishak Belfodil. Il centravanti algerino classe '92 è sbarcato all'Inter quest'estate in comproprietà, per l'importante somma di 7,5 milioni di euro più il prestito di Antonio Cassano. Il prodotto del vivaio del Lione però non sembra aver mai convinto più di tanto Walter Mazzarri tanto da mettere insieme solamente 10 presenze (quasi tutte dalla panchina) tra campionato e Coppa Italia. In questa competizione è arrivato l'unico gol, nella sfida contro il Trapani valida per i sedicesimi di finale. Una rete costata alla dirigenza nerazzurra ben 7,5 milioni di euro.

3- DUVAN ZAPATA (Napoli) 1 gol / 7,5 milioni di euro

A pari merito con Belfodil troviamo Duvan Zapata, centravanti colombiano classe '91. L'attaccante è sbarcato a Napoli quest'estate dopo una lunga telenovela di mercato che si era trasformata in un vero intrigo internazionale. Il costo dell'operazione è stato di 7,5 milioni di euro. Il ragazzo di Cali ha collezionato finora 10 presenze (quasi tutte dalla panchina), andando a segno solo nella gara di andata di Champions League contro l'Olympique Marsiglia. Una rete dal costo elevato: 7,5 milioni di euro.

5- DRIES MERTENS (Napoli) 1 gol / 4,85 milioni di euro

In quinta posizione troviamo un altro napoletano. Dries Mertens è arrivato in maglia azzurra quest'estate dal Psv Eindhoven per la cifra di 9,7 milioni di euro. Il ragazzo belga classe '87 non è un centravanti puro, ma un attaccante esterno che comunque ha sempre avuto una certa confidenza con il gol. Dopo un inizio un po' in ombra, Rafa Benitez lo ha impiegato ben 20 volte tra campionato e Champions League. I gol segnati però sono stati solamente due. Esattamente uno ogni 4,85 milioni di euro.

6- ADEM LJAJIC  (Roma) 1 gol / 3,67 milioni di euro

Nella splendida Roma di Rudi Garcia uno degli acquisti più importanti è stato senza dubbio quello di Adem Ljajic, arrivato dalla Fiorentina per 11 milioni di euro e chiamato a sostituire Erik Lamela, emigrato in Premier League. Il talento serbo classe '91 ha reglato solo sprazzi del suo immenso talento scendendo in campo 13 volte e segnando 3 gol. Ogni sua rete è costata alla dirigenza della Roma circa 3,67 milioni di euro.

7- MAURO ICARDI (Inter) 1 gol / 3 milioni di euro

Insieme ad Ishak Belfodil, Mauro Icardi è stato la punta di diamante della campagna acquisti estiva della nuova Inter targata Walter Mazzarri. Il centravanti argentino classe '93 è arrivato in comproprietà dalla Sampdoria per la cifra di 6 milioni di euro. Un investimento che finora non ha dato i frutti sperati per via di un inizio di stagione condizionato dai tanti infortuni. Icardi è sceso in campo 9 volte tra campionato e Coppa Italia, realizzando 2 reti dal valore di 3 milioni di euro ciascuna.

8- GONZALO HIGUAIN (Napoli) 1 gol / 2,85 milioni di euro

E' stato sicuramente l'acquisto più oneroso dell'estate calcistica italiana. Gonzalo Higuain è sbarcato al Napoli dal Real Madrid per la cifra di 37 milioni di euro più bonus, facendo sognare i tantissimi tifosi azzurri che hanno subito dimenticato Edinson Cavani. 'El Pipita' si è imposto come il terminale offensivo ideale per il credo tattico di Rafa Benitez. In 21 presenze complessive (tra campionato e Champions League) ha timbrato ben 13 volte. Tuttavia l'alto costo del cartellino ha reso i suoi gol decisamente cari: ognuno ha il valore di circa 2,85 milioni di euro.

9- GERVINHO (Roma) 1 gol / 2 milioni di euro

Oltre a Ljajic uno degli investimenti estivi più importanti effettuati dalla Roma è stato sicuramente l'acquisto di Gervinho. L'attaccante esterno ivoriano è arrivato dall'Arsenal per 8 milioni di euro su precisa richiesta di Rudi Garcia, che lo aveva allenato con successo al Le Mans e al Lille. Il calciatore ivoriano ha risposto positivamente mettendo a referto 12 presenze di grande quantità, ma dimostrando anche una certa idiosincrasia con il gol. Quattro le reti segnate, ognuna costata alla dirigenza romanista 2 milioni di euro.

10- BRAYAN PEREA (Lazio) 1 gol / 1 milione di euro

Brayan Perea è stato senza dubbio uno degli investimenti più interessati effettuati dalla Lazio di Claudio Lotito ed Igli Tare. Il centravanti colombiano classe '93 è stato pagato circa 2 milioni di euro al Deportivo Cali. 'El Coco', nel marasma laziale di questo avvio di stagione, si è messo a disposizione di Vladimir Petkovic con umiltà collezionando 15 presenze e due reti, una in campionato ed una in Europa League. Due segnature costate circa un milione di euro ciascuna.

11- JOSE CALLEJON (Napoli) 1 gol / 950mila euro

E' uno dei tre giocatori (gli altri due sono Higuain e Raul Albiol) sbarcati al Napoli dal Real Madrid. José Callejon è arrivato all'ombra del Vesuvio in sordina, anche se pagato la cifra di 9,5 milioni di euro. Il duttile attaccante spagnolo classe '87 si  è rivelato uno dei giocatori chiave della squadra azzurra di Rafa Benitez, diventanto ben presto un 'soldatino' fondamentale per il tecnico spagnolo ed un giocatore apprezzatissimo dal pubblico partenopeo. Sceso in campo 23 volte tra campionato e Champions League ha segnato la bellezza di 10 reti, ognuna costata circa 950mila euro.

12- MANOLO GABBIADINI (Sampdoria) 1 gol / 916mila euro

Sicuramente uno dei migliori talenti del calcio italiano. Manolo Gabbiadini, attacante di scuola atalantina, aveva trascorso la scorsa stagione al Bologna contribuendo alla salvezza della squadra emiliana di Stefano Pioli. Il centravanti classe '91 è stato acquistato interamente dalla Juventus e poi ceduto in comproprietà alla Sampdoria per 5,5 milioni di euro. Finora ha messo a referto ben 6 reti in 16 gare tra campionato e Coppa Italia, ognuna del costo di circa 916mila euro.

13- CARLOS TEVEZ (Juventus) 1 gol / 750mila euro

Carlos Tevez è stato senza dubbio l'acquisto di punta del calciomercato della Juventus. Arrivato dal Manchester City per la cifra di 9 milioni di euro più bonus, il centravanti argentino classe '84 ha subito dimostrato di non sentire la pressione ereditando con merito la maglia numero 10 di Alessandro Del Piero. L'Apache si è dimostrato un investimento azzeccato con 24 presenze tra Serie A, Champions League e Supercoppa Italiana. Le reti sono state 11 finora, ciascuna del valore di 750mila euro.

14- SIMONE ZAZA (Sassuolo) 1 gol / 500mila euro

Nel complicato avvio di stagione del Sassuolo di Eusebio Di Francesco una delle note più liete è rappresentata sicuramente da Simone Zaza. Il centravanti classe '91 cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta è stato acquistato a titolo definitivo dalla Juventus e poi girato alla società neroverde in comproprietà per la cifra di 2,5 milioni di euro. Zaza ha mostrato di essere un attaccante completo di sicuro avvenire mettendo in fila 17 presenze e 5 gol, costati ognuno solamente 500mila euro.

15- CIRO IMMOBILE (Torino) 1 gol / 305mila euro

Ciro Immobile ha in comune con Gabbiadini e Zaza la metà bianconera del proprio cartellino e l'elevato rendimento stagionale. L'attaccante campano cresciuto nelle giovanili della Juventus è stato ceduto in comproprietà al Torino quest'estate per la cifra di 2,75 milioni di euro. Immobile ha ripagato l'investimento con 16 presenze e 9 gol tra campionato e Coppa Italia. Ogni segnatura è costata ad Urbano Cairo la 'miseria' di 305mila euro.

16- FERNANDO LLORENTE (Juventus) 1 gol / 0 euro

Una menzione a parte la merita Fernando Llorente. Il centravanti spagnolo è sbarcato alla Juventus quest'estate a parametro zero, dopo aver concluso il proprio contratto con l'Athletic Bilbao. Nonostante un avvio difficile per via dell'ambientamento con i metodi e gli schemi di Antonio Conte, 'El Rey Leon' si è fatto perdonare giocando 19 partite tra campionato e Champions League segnando ben 7 reti, quasi tutte pesanti. Sette marcature che, di fatto, sono costate alla dirigenza juventina zero euro.

 




Commenta con Facebook