• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Cambiasso: "Certe valutazioni non mi spettano. Adesso non penso al rinnovo

Calciomercato Inter, Cambiasso: "Certe valutazioni non mi spettano. Adesso non penso al rinnovo"

Il senatore nerazzurro e' in scadenza il prossimo giugno con la societa' di Thohir


Esteban Cambiasso (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

03/12/2013 22:56

CALCIOMERCATO INTER CAMBIASSO / MILANO - Thohir è pronto a muoversi sul mercato per puntellare la sua Inter. Esteban Cambiasso non si sbilancia però sui volti nuovi che potrebbero sbarcare alla corte di Mazzarri nella finestra di gennaio: "Queste valutazioni non spettano ai giocatori, sono l'allenatore e la dirigenza che devono capire se c'è bisogno di fare qualcosa in più per migliorare la squadra. Chi è qua dà sempre il massimo in campo - ha spiegato il centrocampista argentino a 'Sky Sport' - Il rinnovo? Vediamo, adesso non è una cosa che mi impenzierisce. Se succede e rimarrò lo saprete solo quando ci sarà la firma".

MOMENTO INTER - "Il pareggio contro la Sampdoria? C'è ovviamente rammarico, avevamo la partita in mano, potevamo avere due punti in più in classifica. Però non è successo niente, sembrasi quasi che ci siamo presi a botte dopo la partita... - ha chiosato Cambiasso - Kovacic? Ha grandissime qualità e potenzialità, noi sappiamo quanto vale. Però ci sono tanti giocatori bravi in rosa e ne giocano solo undici. Icardi? Sono onorato delle parole del mister, è bello saèpere che in così poco tempo abbia capito il modo di lavorare di noi senatori".




Commenta con Facebook